Microsoft Office sarà disponibile sui Chromebook col Play Store, ma entro certi limiti

Nicola Ligas

Pochi giorni fa avevamo riportato che la suite Office di Microsoft non sembrava più compatibile con i Chromebook col Play Store, ma a quanto pare non si è trattato di un blocco definitivo. Microsoft sta infatti lavorando con Google per ottimizzarne l’esperienza d’uso su Chrome OS, ora che il supporto a Google Play è ancora in beta, ed ha in programma di rendere Office disponibile nel momento in cui il Play Store sarà disponibile per tutti. C’è però un ma.

Se il Chromebook in questione avrà un display più grande di 10,1”, ovvero la netta maggioranza, allora userete una versione ridotta delle app di Microsoft (in pratica in sola lettura), a meno che non siate abbonati ad Office 365. L’idea è semplice: dispositivi più grandi di 10,1” sono assimilati a dei PC, e Microsoft li tratta come tali, ovvero non vuole che vi usiate Office gratuitamente. La cosa del resto vale da sempre, e non è un limite dei Chromebook col Play Store, quindi, in fondo, non c’è nulla di cui meravigliarsi.

LEGGI ANCHE: Play Store su Chrome OS, la nostra prova (foto e video)

Speriamo solo che Google dia un’accelerata allo sviluppo del Play Store su Chrome OS, perché sono ormai mesi che il servizio funziona solo in beta, e solo su un numero esiguo di modelli.

Via: 9to5Google