Disponibile l’app ufficiale di Daydream, assieme a YouTube VR e tante altre (foto)

Vezio Ceniccola -

Google Daydream arriva sul Play Store e con lui tante altre app destinate alla nuova realtà virtuale di Google. Prima tra tutte, e non poteva essere altrimenti, è Google Street View, che grazie all’aggiornamento odierno ha aggiunto il supporto al nuovo visore e sistemato anche qualche bug. Navigare tra le strade delle vostre città indossando il caschetto a marchio Google sarà tutta un’altra cosa, e vi sembrerà davvero di essere nei posti che state vedendo.

Tra le altre novità abbiamo anche YouTube VR, altra app “indispensabile”, che riscrive l’interfaccia di YouTube per essere controllata più facilmente con il visore, sia tramite comandi vocali che con l’opportuna tastiera. I video che potrete vedere sono comunque gli stessi che trovate sul “normale” YouTube, ovvero sia a 360° che “piatti”.

Altra novità interessante è quella di CNN VR, app di notizie che propone una grafica immersiva e dal forte impatto visivo. L’esperienza in realtà virtuale non è sicuramente necessaria per questo genere di servizi, ma può risultare comunque interessante informarsi in un modo così particolare.

LEGGI ANCHE: Servizi Google VR arriva sul Play Store

Passiamo poi al capitolo più scottante quando si parla di visore e realtà virtuale, quello dei giochi. Ce ne sono ben 5 già pronti da giocare: Hunters Gate, arcade in cui dovremo combattere contro i demoni; Mekorama VR, piccolo puzzle-game dalla grafica coloratissima; The Gardian VR, strana esperienza di isolamento in cella un po’ angosciante; Fantastic Beasts, gioco derivato dal film a marchio Warner Bros; e The Turning Forest, esperienza virtuale in un mondo popolato da creature fantastiche (purtroppo non ancora disponibile nel nostro paese).

Ricordiamo che i requisiti di Daydream non sembrano essere così stringenti, ma per adesso solo i Pixel possono vantare il supporto a queste app (vi lasciamo in ogni caso l’apk dell’app di Daydream, se voleste provare), ma siamo sicuri che nei prossimi mesi verranno fuori tanti nuovi (e vecchi) smartphone in grado di utilizzare il visore Google. Siamo solo all’alba di questa nuova tecnologia, ma in futuro ne vedremo delle belle, magari proprio in realtà virtuale.

Google Play Badge

Aggiornamento: articolo aggiornato per riflettere l’arrivo sul Play Store dell’app di Daydream, oltre alle altre compatibili.

Via: Android Police