Nexus, Pixel e BlackBerry ricevono le patch di sicurezza di novembre

Nicola Ligas

Google ha rilasciato le patch di sicurezza di novembre, ed il relativo bollettino che ci informa di tutti i cambiamenti. Factory image e file OTA sono già disponibili per i Pixel ed i Nexus supportati, ma BlackBerry non è stata a guardare, ed ha già reso disponibile l’aggiornamento per Priv, DTEK50 e DTEK60.

Relativamente alle novità, abbiamo il supporto Daydream VR per i Google Pixel, il cui arrivo era nell’aria, oltre ovviamente a tutti i fix relativi alle patch di novembre.

LEGGI ANCHE: Google Pixel, la recensione (foto e video)

Di seguito elenchiamo le varie build presenti, dato che, in particolare per i Pixel, ne sono state rese disponibili diverse. Le build con la U sono quelle per l’Europa, quelle con la X sono di Verizon, e quelle con la V dovrebbero essere in qualche modo generiche per i modelli acquistati dal Google Store, ma probabilmente solo per gli USA. In ogni caso, casomai aveste un Pixel e lo voleste aggiornare manualmente, scaricate la build U.

  • Pixel – NDE63X, NDE63V, NDE63U
  • Pixel XL – NDE63X, NDE63V, NDE63U
  • Pixel C – NRD91N
  • Nexus 6P – NBD91K
  • Nexus 5X – NRD91N
  • Nexus 6 – MMB31C, MOB31K, NBD91P
  • Nexus Player – NRD91N
  • Nexus 9 LTE – NRD91N
  • Nexus 9 Wi-Fi – NRD91N
Via: CrackberryFonte: Android Police