Meizu rilascia la Flyme aggiornata per (quasi) tutti i suoi smartphone

Vezio Ceniccola

Giornata di aggiornamenti per gli smartphone Meizu. Il produttore cinese ha infatti pubblicato il nuovo rilascio della Flyme, la personalizzazione Android adottata da tutti i dispositivi a marchio Meizu, che giunge oggi alle versioni 5.1.11.0G e 5.2.4.0G.

Ovviamente l’aggiornamento riguarda l’edizione internazionale della Flyme, quella già pronta per il mercato europeo e localizzata anche in italiano. Tanti i problemi risolti e le ottimizzazioni aggiunte, soprattutto per quanto riguarda la fotocamera, le notifiche e la sicurezza generale.

LEGGI ANCHE: Meizu Pro 6S presentato ufficialmente

Se volete approfondire il discorso e leggere tutti i cambiamenti apportati dalla nuova versione, potete consultare il changelog completo che trovate qui di seguito.

Sistema

  • Aggiunto il widget meteo con due opzioni per il formato (4×1/4×2).
  • Aggiunta la possibilità di impostare paese o regione di default in base alla lingua selezionata dagli utenti in fase di installazione.
  • Migliorata stabilità e sicurezza del sistema.
  • Consumi energetici di sistema ridotti.
  • Sistemate alcune traduzioni
  • Risolto un problema di chiusura improvvisa del menù “SIM e Reti” senza carta SIM inserita.
  • Risolto un problema nello spegnimento dello schermo o del telefono premendo il tasto di accensione a schermo attivo.
  • Risolto un problema nel tornare da alcune applicazioni alla home utilizzando il tasto mBack.

Impostazioni

  • Aggiunto un menù separato per lo sblocco delle impronte digitali e la password di sblocco.
  • Aggiunto un toggle per collegare App Lock o Vault all’account Flyme nelle impostazioni, nel caso gli utenti dovessero reimpostare la password utilizzando lo stesso account.
  • Risolto un problema in cui, dopo aver effettuato una telefonata in modalità ospite, attivando e girando lo schermo si attivava la modalità amministratore.

Sicurezza

  • Aggiunto un messaggio per la pulizia automatica della cache, che ricorda agli utenti quando la memoria del telefono è piena.
  • Visualizzazione di tutte le applicazioni con relativi permessi sulla schermata di blocco.
  • Risolto un problema nel risultato del controllo del sistema che in precedenza restituiva sempre 100 nel punteggio.

Centro di controllo

  • Risolto definitivamente il problema di ricezione dell’SMS di verifica.

Calendario

  • Modificato l’editing degli eventi, in modo da visualizzare il formato dell’ora in maniera corretta in lingua ebraica.

Telefono

  • Risolto un problema occasionale durante le chiamate in conferenza.
  • Risolto un problema nella rimozione dei registri delle chiamate sui numeri sconosciuti.
  • Risolto un problema per cui le chiamate in entrata o in uscita non venivano immediatamente visualizzate nei registri chiamate dopo essere state fatte.
  • Risolto l’errore di visualizzazione del 119 e 191, come numeri di emergenza nella versione italiana.

Fotocamera

  • Stabilità migliorata.
  • Ridotto il tempo di salvataggio delle foto panoramiche.
  • Risolto un problema casuale nella visualizzazione dell’anteprima video.
  • Risolto un problema occasionale che chiudeva la fotocamera durante lo scatto di macro in modalità ospite.
  • Risolto un problema occasionale che chiudeva la fotocamera durante lo scatto in modalità panoramica.
  • Risolto un problema di avvio della modalità specchio durante lo scatto di un selfie.
  • Risolto un problema di visualizzazione delle foto panoramiche.
  • Rimosso il rumore di avviso quando viene toccato il display per la messa a fuoco.
  • Corretto un problema di schermo nero, tornando dalle impostazioni alla fotocamera e viceversa.

Notifiche

  • Risolto un problema in cui lo sfondo delle notifiche diventava trasparente invece di sfocato quando veniva aperto nella schermata di blocco.
  • Sistemato un problema di risposta dei toggle.
  • Modificato il colore di sfondo delle cards delle notifiche (per i messaggi da Gmail ed altre applicazioni).

Centro di controllo

  • Corretti alcuni crash occasionali.

Compatibilitità

  • Risolti gli errori 492 e 693 durante il download di alcune applicazioni dal Play Store.
  • Risolto un problema segnalato dal framework Google, quando si cerca di aggiornare Google Mobile Services in App Store dopo averlo installato dalle Hot Apps.
  • Risolto un problema nella schermata iniziale di Twitter, quando si tenta di aprire Twitter dal browser dopo essere tornati alla home page dal sito senza disconnettersi.
  • Risolto un problema di riavvio automatico quando viene inserito un commento su un video in YouTube.

Tanti gli smartphone compatibili con l’aggiornamento: Meizu M1 Note, Meizu M2, Meizu M2 Note, Meizu MX4, Meizu MX4 ProMeizu MX5, Meizu PRO 5, Meizu M3S e Meizu M3 Note sono stati aggiornati alla 5.1.11.0G, mentre i più recenti Meizu MX6 e Meizu PRO 6 passano direttamente alla versione 5.2.4.0G.

Il nuovo rilascio potrebbe non arrivare tramite il solito OTA, quindi se preferite procedere manualmente all’aggiornamento potete scaricare il firmware indicato per il vostro dispositivo Meizu direttamente dal sito ufficiale.

Via: HDBlog
Meizu MX5

Meizu MX5

confronta modello

Ultime dal forum:

Meizu Pro 6

Meizu Pro 6

confronta modello

Ultime dal forum:

Meizu MX6

Meizu MX6

confronta modello

Ultime dal forum: