Xiaomi Mi Mix va a ruba: tutto esaurito in Cina in 10 secondi, e averlo in Italia resta un miraggio

Nicola Ligas

Xiaomi Mi Mix è stato disponibile all’acquisto in Cina poche ore fa, per la prima volta, ma le scorte sono durate davvero molto poco: in appena 10 secondi era già tutto esaurito. Un nuovo record per Xiaomi, anche se molto probabilmente il numero di unità disponibili sarà stato esiguo. Niente paura però, perché una nuova vendita flash (in senso letterale) arriverà il prossimo 8 novembre, ma averlo in Italia adesso è assai difficile.

La maggior parte degli store stranieri infatti, hanno aperto vari pre-ordini, più per portarsi avanti nella speranza di riceverlo, che perché avessero una scorta di smartphone effettivamente disponibili. Basta infatti guardare anche solo le offerte che vi avevamo già segnalato, per accorgersi che i tempi di consegna sono di quasi due mesi, ed anche GearBest, l’unico a riportare una data precisa, indica nel 15 dicembre la fine dei pre-ordini.

LEGGI ANCHE: Anche Galaxy S8 sarà “a tutto schermo”?

Insomma, ci vorrà molta pazienza per averne uno, sempre che siate interessati. Lo smartphone è indubbiamente affascinante, ma essendo anche un po’ un capostipite di un nuovo genere che potrebbe prendere maggior vigore il prossimo anno, presenta anche criticità ancora tutte da verificare, prima fra tutte la fragilità. Se avessimo comunque la possibilità di toccarlo con mano, leggerete senz’altro le nostre impressioni sulle nostre pagine.

xiaomi cry

Via: GizmoChina