WhatsApp si prepara ad introdurre una scheda per gli aggiornamenti di stato: ecco come provarla!

Nicola Ligas -

In WhatsApp beta per Android v2.16.336 sono comparsi i primi segni di una nuova funzione, ovvero la personalizzazione ulteriore del proprio stato, con tanto di scheda dedicata all’interno dell’app, al pari di quelle per videochiamate, chat e contatti. In pratica WhatsApp diventerà un po’ più “social network”, ma soprattutto è un modo per cercare di affossare ulteriormente la concorrenza.

Ci saranno infatti più opzioni di personalizzazione dello stato, (potrete condividere anche foto ed altro, come su Facebook), ed avrete la possibilità di scegliere quali contatti possano visualizzare il vostro stato o meno meno; inoltre potrete sempre sapere quanti lo abbiano letto. In pratica è l’ennesima risposta del gruppo Facebook a Snapchat, dopo averci già provato con Instagram Stories.

LEGGI ANCHE: La UE è “seriamente preoccupata” per la condivisione dati WhatsApp – Facebook

Volete quindi provare la nuova “scheda stato” in prima persona? Se avete i permessi di root, è sufficiente installare WhatsApp beta 2.16.336 (iscrivendovi al programma beta o scaricando direttamente l’apk), e successivamente utilizzare WATweaks (che richiede appunto i permessi di root) e che andrete ad utilizzare per abilitare questa funzione nascosta. Nel momento in cui il nuovo stato divenisse disponibile per tutti senza bisogno di “smanettare”, ve lo faremo senz’altro sapere.

Ringraziamo Leonardo per la segnalazione.

Via: @WABetaInfo