Buoni risultati finanziari per Lenovo: già venduti 1 milione di Moto Z (foto)

Vezio Ceniccola -

Buone notizie per Lenovo, e soprattutto per i suoi conti. Nel Q2 2016, il secondo quadrimestre dell’anno chiusosi il 30 settembre scorso, l’azienda cinese ha registrato un profitto di 157 milioni di dollari, con un ricavo totale di ben 11,2 miliardi di dollari, il 12% in più rispetto al Q1 2016.

I grandi numeri registrati risentono sicuramente della posizione dominante per quanto riguarda il mercato PC – dove l’azienda è al primo posto nella classifica di vendite globali –, ma sono spinti ulteriormente anche dai dati di vendita degli smartphone.

Nel Q2 Lenovo ha spedito oltre 14 milioni di dispositivi, con un balzo del 25% rispetto al Q1 2015, per un ricavo di circa 2 miliardi di dollari. Cio significa che, anche se la divisione mobile ha perso 156 milioni di dollari, le perdite sono diminuite rispetto al passato, e le aspettative per i prossimi mesi si fanno più positive.

LEGGI ANCHE: Questo dovrebbe essere Moto M in carne ed ossa

Oltre al Lenovo Z2 Plus e al Moto Z Play, anche gli altri prodotti a marchio Moto sono stati molto apprezzati dagli utenti, con un incremento del 40% nelle vendite dopo il lancio del Moto G4 e della serie Moto Z. A proposito di questa linea, c’è da segnalare il buon risultato del Moto Z, smartphone modulare oggetto della recente collaborazione con Indiegogo, che ha venduto già 1 milione di unità dal lancio e dovrebbe arrivare a 3 milioni entro i 12 mesi dal debutto.

Il futuro di Lenovo sembra quindi destinato ad essere sempre più roseo anche nel mondo mobile, e forse i buoni risultati della serie Moto potrebbero convincere l’azienda ad adottare questo marchio per tutti i suoi smartphone. Staremo a vedere se sarà questa la decisione, anche se l’importante rimane sempre la qualità dei prodotti, qualunque sia il loro nome.

Via: Android CentralFonte: VentureBeat