Google Fit si prepara a supportare le icone tonde e il tracciamento di nuove attività (foto e download apk)

Vezio Ceniccola

Google Fit è stato da poco aggiornato alla versione 1.61, ma il nuovo rilascio non ha apportato grandi novità all’app per la salute di BigG. O almeno, non in superficie, visto che scavando a fondo nel codice della versione aggiornata, i colleghi di Android Police hanno scoperto interessanti novità che vi elenchiamo di seguito.

  • Icone tonde: Come già successo per molte applicazioni Google, anche Fit si adegua al nuovo corso delle icone tonde e ne inserisce ben 4 all’interno dell’apk, una per ogni versione di sviluppo più quella della versione stabile. La nuova icona è semplicemente un cerchio bianco con dentro il cuore già simbolo di Fit, mentre le altre hanno anche un piccolo cerchio aggiuntivo in basso a destra con il simbolo della versione che rappresentano.
  • Tracciamento acqua bevuta: Google Fit è già in grado di tener traccia del consumo di acqua da parte dell’utente nel corso della giornata, ma può farlo solo grazie alla sincronizzazione con app esterne. Nella nuova versione sono però presenti alcune stringhe di codice che fanno pensare ad un futuro supporto di questa funzione direttamente all’interno dell’app, stabilendo un obiettivo e variando il proprio quantitativo d’acqua bevuta tramite dei semplici pulsanti più e meno.
  • Obiettivo per scalata: Una strana stringa di codice parla di questo nuovo goal impostabile dall’utente, anche se non viene specificato bene a cosa si riferisca. Probabilmente, l’obiettivo riguarda la scalata di pareti o scale, ma potrebbe anche indicare un cambio di altitudine che si verifica durante la normale attività fisica, come ad esempio quando si corre in pendenza.
  • Esercizi in palestra: Sono state aggiunte nuove attività dedicate agli esercizi in palestra, ed è possibile anche impostare obiettivi per le ripetute e verificare il conteggio.
  • Notifica per la conferma: A volte anche Google Fit sbaglia, indicando un’attività diversa da quella che state facendo. Per evitare questo comportamento, l’app invierà una notifica per chiedere se state davvero eseguendo l’attività in oggetto e se volete che Fit ne tenga traccia.
  • Backup impostazioni: La sincronizzazione di Fit permette di fare il backup dei proprio dati, ma non delle impostazioni dell’app. Anche questo aspetto è stato corretto dal nuovo aggiornamento, che adesso permette di salvare sul proprio account anche i settaggi preferiti dell’utente.

 LEGGI ANCHE: Adesso potete salvare offline i dati di Google Fit

Molta carne al fuoco dunque, anche se per adesso ne possiamo vedere solo il fumo. Intanto, se volete scaricare la nuova versione aggiornata di Google Fit, potete aspettare la notifica dal Play Store o scaricarla direttamente dal seguente link.

Download Google Fit 1.61 (APKMirror)

Via: Android Police
apk teardown