Un filmmaker italiano ha realizzato un bellissimo video con Google Pixel

Nicola Ligas

Matteo Bertoli è un filmmaker italiano che vive negli Stati Uniti ormai da tempo, a Salt Lake City per la precisione, e da bravo appassionato di tecnologia non si è fatto sfuggire l’occasione di poter comprare (beato lui!) il nuovo Google Pixel, mettendolo subito alla prova nel campo che Google più ha esaltato: quello “cinematografico”.

Il video qui sotto è stato girato interamente sabato scorso, usando anche cavallettobinario e supporto per tenere in mano lo smartphone; l’ultima scena in particolare è tutta frutto della stabilizzazione software del Pixel:  “davvero impressionante”. Per le riprese è stata usata l’app FiLMiC Pro (4K@24fps, 100mb di bitrate), che a detta di Matteo produce clip nettamente più nitide dell’app stock di Google. Per il montaggio finale è stato poi impiegato Final Cut Pro X, ed il risultato colorato leggermente in DaVinci Resolve.

LEGGI ANCHE: Cosa succede se immergiamo un Google Pixel per 30 minuti? (video)

Insomma: c’è la qualità dei Pixel, ma c’è anche la mano dell’esperto. Provate infatti a guardare il video qui sotto ignorando che è stato girato con uno smartphone, e poi chiedetevi se davvero lo avreste indovinato.

 

Google Pixel

Google Pixel

confronta modello

Ultime dal forum: