Android 7.1 porta con sé centinaia di nuove emoji, soprattutto al femminile (foto)

Vezio Ceniccola

Buone notizie per tutti gli amanti delle faccine. Nella nuova versione Android 7.1, rilasciata pochi giorni fa sotto forma di developer preview, Google ha implementato centinaia di nuove emoji, con variazioni per il genere e per il tono della pelle.

In conseguenza della proposta fatta alla commissione Unicode, sono state inserite nuove emoji relative ad alcune professioni e sono soprattutto state inserite alcune varianti femminili finora non presenti, come quelle per medico, insegnante, studente, agricoltore, chef, e altre ancora. Tra l’altro, in molti casi, l’icona di default è proprio quella femminile, segno di una grande attenzione per l’equità di genere da parte di BigG.

Sempre proseguendo sul discorso dell’equità di genere, sono state aggiunte anche nuova varianti femminili di emoji già presenti in precedenza. Alcune di queste sono già visibili nella lista generale insieme a quelle maschili, altre invece si possono vedere solo tenendo premuto e facendo apparire il pop-up con le varianti dell’icona selezionata.

LEGGI ANCHE: Samsung introduce le emoji dello standard Unicode 9.0 su Galaxy Note 7

Ulteriore nuovo ingresso in lista è quello delle emoji per i genitori single, disegnate in varianti con uno o due bambini in tutte le combinazioni di genere possibili. In questo caso, però, non c’è la selezione della tonalità della pelle, anche perché sarebbe stato davvero troppo complicato rendere graficamente tutte le possibili varianti.

Altre aggiunte minori riguardano il tab delle bandiere e quello dei simboli: sono stati inseriti una nuova bandiera arcobaleno, il simbolo per il maschile, quello per il femminile e il bastone di Asclepio (simbolo della medicina).

Tante nuove possibilità, dunque, e siamo sicuri che tra queste riuscirete certamente a trovere quella che cercate. Se volete vedere con i vostri occhi alcune delle nuove emoji sopra citate, potete dare un’occhiata alla galleria proposta qui di seguito.

Via: Android Police