Questo dovrebbe essere Moto M in carne ed ossa (foto)

Nicola Ligas

Continuiamo a parlare di Moto M, un futuro smartphone medio gamma di Lenovo che probabilmente andrà a sostituire la serie Moto X di Motorola.

Nome in codice “Kung Fu” (XT1662), Moto M dovrebbe essere un 5,5” con processore MediaTek, 4 GB di RAM e fotocamere da 16 ed 8 megapixel, ed al momento sembra basato su Marshmallow, ma speriamo in un lancio con Nougat.

LEGGI ANCHE: Moto G4 e G4 Plus si aggiornano a Nougat

Il design richiama quello di altri prodotti dell’azienda, ma con scocca in metallo unibody e lettore di impronte sul retro; inoltre potrebbe essere il primo Lenovo ad includere le app di Microsoft pre-installate.

Quelle qui sotto dovrebbero quindi essere delle immagini che lo ritraggono, ma finché Lenovo non alzerà il velo su questo nuovo modello, tutto è possibile. In chiusura vi ricordiamo che a fianco di Moto M dovrebbe arrivare anche Moto M Plus, giusto per ribadire che i nuovi Lenovo vanno spesso in coppia.

Fonte: Tech Droider