Finalmente anche i contenuti audio passano attraverso Chrome Remote Desktop

Maiorano Massimo

Chrome Remote Desktop, forse una delle applicazioni Google meno conosciute, ha da poco raggiunto il numero versione 53, grazie ad un aggiornamento atteso da molti degli utenti utilizzanti.

Infatti, la più recente versione di Chrome Remote Desktop supporta ora l’inoltro dei suoni riprodotti sul PC anche sul dispositivo connesso mediante l’applicazione. Purtroppo, non è al momento possibile regolare l’intensità del suono direttamente dall’applicazione, tuttavia parallelamente non possiamo esimerci dal sottolineare che la qualità audio sul client risulta essere praticamente identica all’originale.

LEGGI ANCHE: Facebook testa il risparmio dati anche su Messenger

L’aggiornamento di Chrome Remote Desktop versione 53 è attualmente in fase di rollout sul Play Store ma, per i più trepidanti, segnaliamo la possibilità di installazione manuale mediante APK Mirror.

Google Play Badge

Fonte: AndroidPolice