Addio Galaxy Note 7: Samsung ferma definitivamente la produzione

Nicola Ligas - Samsung Galaxy Note 7 è stato cancellato: stop alla produzione e alla vendita.

La notizia era nell’aria, e tra un costoso e problematico secondo richiamo e l’eutanasia, Samsung ha scelto quest’ultima strada. La produzione di Galaxy Note 7 è stata fermata, a tempo indefinito. Non era destino, in particolare per l’Europa, orfana di un Galaxy Note ormai da un paio di anni.

Dopo lo stop alle vendite riportato poche ore fa, Samsung ha dichiarato che anche la produzione dello smartphone è stata interrotta, in quello che ormai è il più grande fiasco della storia dell’azienda.

Le azioni Samsung sono già scese dell’8%, e con esse una perdita di circa 17 miliardi di dollari di valore di mercato. Queste cifre fluttueranno facilmente nel corso dei giorni, ma è chiaro che quello che inizialmente poteva essere solo un sassolino nella scarpa, si è trasformato in un autentico macigno. Non solo Samsung non guadagnerà un soldo dalle vendite di Galaxy Note 7, non solo dovrà spenderne per ritirare gli attuali modelli e rimborsare gli acquirenti, ma a questo punto il danno d’immagine sarà indelebile.

Rimaniamo in attesa di un comunicato ufficiale, magari relativo al nostro mercato, e nel frattempo vi invitiamo a restituire e farvi rimborsare il vostro Galaxy Note 7, se ancora ne foste in possesso, seguendo la procedura giĂ  indicata a suo tempo.

Fonte: Bloomberg