Yahoo Mail: arrivano il supporto al lettore di impronte e l’anteprima video/web

Lorenzo Delli

È davvero ironico che un aggiornamento così improntato alla sicurezza arrivi a distanza di pochi giorni dalla conferma del furto di 200 milioni di credenziali. Sta di fatto che la nuova versione di Yahoo Mail, già disponibile sul Play Store di Google, comprende un paio di novità di cui una fortemente legata appunto alla sicurezza dei propri dati.

È infatti arrivato il supporto alle API di Google legate all’utilizzo del lettore di impronte digitali, che permette agli utenti Yahoo Mail di impostare un’impronta digitale come password di accesso alle proprie email. È anche possibile utilizzare un PIN numerico o un classico pattern.

Tra le altre novità comprese nel medesimo aggiornamento segnaliamo la possibilità di modificare le informazioni relative all’account direttamente dall’applicazione, una modalità più veloce per la modifica delle informazioni dei singoli contatti e anche una finestra di anteprima che permette di visualizzare contenuti web o filmati direttamente da dentro l’app.

Google Play Badge

Fonte: AndroidPolice