Avete scaricato una guida per Pokémon Go? Potreste esservi beccati un malware, ma non sareste i soli…

Vezio Ceniccola -

Il successo di Pokémon Go ha sconvolto gli equilibri del mercato dei giochi per smartphone, facendo segnare record eccezionali. Ma se da una parte questi numeri possono far entusiasmare i giocatori, dall’altra rappresentano anche un forte incentivo per gli hacker e i malintenzionati, che sfruttando l’onda del successo del gioco possono trarre in inganno gli utenti più distratti, come già successo nei primi giorni di rilascio dell’app.

Negli ultimi mesi sul Play Store sono spuntate centinaia di app contententi malware e che includono nel loro nome la parola Pokémon. Come riportano i ricercatori di Kaspersky Lab, sembra che una di queste, dall’originale nome “Guida per Pokemon Go”, sia stata scaricata addirittura più di 500.000 volte. Il walware contenuto in quest’app è capace di prendere il controllo del dispositivo sul quale è installata e rappresenta un serio pericolo per gli utenti che l’hanno scaricata.

LEGGI ANCHE: Provate Pokébot, il Pokédex per Facebook Messenger (foto)

Sicuramente il fenomeno non si arresterà nei prossimi mesi, almeno fin quando il marchio Pokémon sarà così forte sul mercato. Google sta cercando di mettere una pezza ai vari problemi di sicurezza, e come con le ultime patch di sicurezza, lo fa anche eliminando alcune app infette dal suo store digitale.

Sperando che voi non siate tra coloro che hanno scaricato l’app infetta, vi rinnoviamo l’invito a fare sempre attenzione e a scaricare le app solo da fonti attendibili. Se volete intallare sul vostro dispositivo Pokémon Go, potete scaricare l’app (quella vera!) dal link qui sotto.

Google Play Badge

Via: Android Headlines