Michael Kors Access Bradshaw e Dylan: gli smartwatch Android Wear gemelli di quelli Fossil (foto e video)

Nicola Ligas

Ad IFA 2016, sempre allo stand Fossil, era possibile trovare un altro brand gettatosi nella mischia degli smartwatch Android Wear: quello di Michael Kors, che ha esposto due modelli, disegnati appunto da Fossil e stretti parenti di Q Wander e Q Marshal

Abbiamo quindi fatto la conoscenza di Access Dylan, per lui, ed Access Bradshaw, per lei. Entrambi basati su Snapdragon Wear 2100, entrambi privi di sensore per il battito cardiaco o di speaker per le chiamate, ma arricchiti da un gran numero di cinturini intercambiabili e da materiali e design da veri orologi di qualità.

LEGGI ANCHE: Fossil Q Wander e Q Marshal, la nostra anteprima (foto e video)

Lo schermo è circolare, ma con la banda nera in basso già vista sui Moto 360 e sui Fossil Q, mentre la risoluzione del display è di 320 x 290 pixel. Presenti inoltre tantissime watch face, “ottimizzate” sia per il pubblico maschile che per quello femminile. Entrambi gli smartwatch saranno inoltre aggiornati ad Android Wear 2.0, quando questo sarà rilasciato in autunno.

I prezzi partono da 349€ (non 299€, come detto nel video qui sotto), un po’ più cari delle proposte di Fossil, e la buona notizia è che saranno disponibili anche in Italia. Potete consultare al riguardo anche il sito ufficiale, mentre qui sotto trovate una rapida anteprima ed alcune immagini.

ifa