Enki, l’app per allenarsi nella programmazione (foto)

Leonardo Banchi

Non solo gli sportivi hanno bisogno di allenarsi giorno dopo giorno per migliorare le proprie caratteristiche: ogni attività richiede dedizione quotidiana, soprattutto una come la programmazione, nella quale le possibilità di apprendimento sono pressoché infinite.

Dato che per chi ama lo sport ci sono Runtastic, MapMyWalk e moltissime altre app in grado di aiutare negli allenamenti quotidiani, perché gli informatici devono essere invece abbandonati a sé stessi? Grazie ad Enki, finalmente anche loro potranno avere il proprio personal trainer smart!

Un allenatore per programmatori

All’interno di Enki gli appassionati di programmazione troveranno infatti un vero e proprio piano di allenamento, composto di esercizi quotidiani, lezioni, giochi e approfondimenti che, con un piccolo sforzo giornaliero, permetterà di migliorare le proprie capacità.

LEGGI ANCHE: Editor di testo per programmare: Turbo Editor

Utilizzare Enki è semplicissimo: non dovrete infatti fare altro che selezionare i linguaggi di programmazione che più vi interessano, ed indicare per ognuno di essi il vostro livello di abilità attuale, dal quale l’app partirà per formulare le lezioni. Via via che la utilizzerete, comunque, Enki sarà in grado di apprendere il vostro livello e generare allenamenti sempre più mirati.

Enki offre attualmente lezioni su CSS, Git, linux, javascript, java e python, ma moltissimi altri linguaggi sono già in preparazione e stanno per approdare al suo interno. È quindi il momento di scaldare le vostre dita e ripassare gli argomenti sui quali siete più deboli, perché le sfide di Enki non perdoneranno alcun errore.

Download gratuito

Enki è disponibile gratuitamente sul Play Store. Potete scaricarla cliccando sul badge per il download che trovate a seguire.

Google Play Badge