LG V20 non sarà uno smartphone modulare, nonostante questi render (foto)(Aggiornato)

Giuseppe Tripodi -

Forse non lo vedrete in Europa a breve, ma le aspettative per LG V20 continuano a crescere, anche considerando che questo smartphone sarà il primo al mondo a montare Nougat di default e che sarà dotato di fotocamera grandangolare.

A proposito della modularità di questo smartphone, che sembrava praticamente certa fino a poco tempo fa, arrivano delle smentite da parte di CNET Korea, che ha condiviso dei render poi ripubblicati da @OnLeaks.

Dalle immagini, che sembrano piuttosto accurate anche se non sono ufficiali, è evidente su LG V20 sarà possibile rimuovere una metà della cover posteriore, dalla quale accedere probabilmente al vano per la SIM.

LEGGI ANCHE: Recensione LG G5

Inoltre, dai render si deduce che sarà possibile rimuovere la parte in basso, probabilmente per accedere alla batteria, proprio come avviene su LG. Tuttavia, nonostante possa sembrare scontata la possibilità di utilizzare moduli aggiuntivi in maniera analoga al top di gamma di LG, la fonte di CNET Korea nega questa ipotesi, sostenendo che il V20 non sarà uno smartphone modulare. 

Non dovrebbe mancare ormai troppo prima della presentazione in cui scopriremo tutti i dettagli, ma nel frattempo potete dare un’occhiata ai render di seguito e farci sapere cosa ne pensate.

Articolo aggiornato per riflettere meglio le informazioni ottenute da CENT Korea, inizialmente fraintese.

Fonte: CNET Korea