Truecaller supera i 90 milioni di utenti mensili e sarà preinstallato sugli smartphone Huawei

Nicola Ligas

Truecaller e Huawei hanno raggiunto un’intesa a costo zero (nel senso che non c’è stato uno scambio di denaro) che porterà la nota app per l’identificazione del numero chiamante ad essere preinstallata sui nuovi smartphone Huawei (partendo con Honor 8) in vendita in USA, Middle East, Nord Africa, Sud Est Asiatico ed India. Sì, manca l’Europa.

Truecaller sembra cavalcare un’onda di relativo successo, e dopo aver integrato Truedialler lo scorso marzo, l’azienda comunica ora che i suoi utenti effettuano oltre 500 milioni di chiamate al mese, della durata media di circa 100 secondi, a fronte di un numero di utenti attivi che sta per raggiungere i 100 milioni al mese.

LEGGI ANCHE: Evento Huawei il 1° settembre a Berlino: Mate 9 / S2 in arrivo?

L’azienda è così riuscita a monetizzare questo grande interesse attraverso la pubblicità mirata, rinunciando così a finanziamenti esterni e rimanendo autonoma, e di certo questo accordo con Huawei non farà altro che accrescere la sua stella che già era in salita.

Via: TechCrunch