Samsung Cloud Together riunisce i vostri servizi di storage online in un’unica app (foto e download apk)

Andrea Centorrino

Google Drive, Dropbox, OneDrive: probabilmente avrete un account per uno di questi servizi di storage online, così com’è probabile che lo abbiate per tutti i servizi, e per ognuno abbiate dovuto scaricare la relativa app; nel caso in cui sentiste la necessità di raccoglierli in un’unica interfaccia, magari per scambiare file fra di essi, vi viene in aiuto l’ultima app Samsung, ovvero Cloud Together.

L’app non va confusa con il servizio Cloud lanciato insieme a Galaxy Note 7: una volta scaricata ed installata (qui trovate l’apk), eseguendo il login per ciascuno dei servizi sopracitati potrete iniziare a scambiare file da, per e fra essi. Inoltre, potrete proteggere le immagini scaricate tramite password, in modo da nasconderle ad occhi indiscreti.

LEGGI ANCHE: S Health si rifà la grafica

Chi ha avuto modo di provare l’app (che al momento è alla versione 1.1) riferisce che l’interazione risulta lenta: niente che non si possa risolvere con un aggiornamento, magari volto ad introdurre anche altri servizi cloud. A seguire, una galleria con alcune immagini dell’interfaccia.

Fonte: SamMobile