Come avviare le app in finestra su Android Nougat, con un piccolo trucco senza root (foto)

Nicola Ligas

Ricordate la modalità in finestra (freeform window) che abbiamo provato durante la developer preview di Android N? Google l’ha poi tolta nelle release successive, in quanto non pronta al lancio, ma il suo codice non è comunque scomparso da Nougat, ed è possibile sfruttarlo con un piccolo trucco. Ecco come.

  • Abilitate le opzioni sviluppatore (andate in Impostazioni -> Info sul telefono e premete 7 volte sul numero di build)
  • Scorrete fino in fondo alle opzioni sviluppatore, ed abilitate l’ultima voce Imponi formato modificabile alle attività
  • Scaricate Taskbar dal Play Store
  • Avviate Taskbar ed assicuratevi che l’ultima opzione, “Freeform window support” sia abilitata.
  • Attivate Taskbar con lo switch in alto a destra: comparirà un app drawer in trasparenza in basso a sinistra.
  • Pulite tutte le app dalla schermata app recenti (finalmente il nuovo pulsante “cancella tutto” tornerà utile!), in modo che quando le andrete ad avviare sia il loro primo avvio, altrimenti il trucco non funzionerà.
  • Premete il pulsante home e poi l’icona di Taskbar: dovreste vedere scomparire tutte le icone sullo sfondo, come nell’immagine in galleria (se così non fosse, riprovateci più volte).
  • A questo punto, qualsiasi app scegliate dal menu di Taskbar si avvierà in finestra, a patto che non sia già nella pagina delle app recenti.

Potete spostare le finestre trascinandole ed anche ridimensionarle (se riuscirete ad afferrarle per l’angolo giusto), ma in linea di massima non è certo la funzione più usabile che ci sia, soprattutto su smartphone. Premendo il pulsante home tornerete alla “modalità normale”, e dovrete ri-premere il pulsante di Taskbar, aspettando che scompaiano le icone di sfondo, per tornare nuovamente in modalità freeform window.

Provare per credere, e fateci sapere cosa ne pensate nei commenti.

Via: Reddit