Play Music 6.13 porta con sé uno sleep timer, per ascoltare la musica addormentadovi

Nicola Ligas

Avete sempre desiderato ascoltare un po’ di musica per conciliare il sonno, ma non ci avete mai provato per paura di ritrovare il telefono troppo scarico il mattino successivo (o semplicemente non volevate 2 ore di audio anche dopo che vi foste addormentati)? Play Music 6.13 viene in vostro soccorso, adottando uno sleep timer.

L’opzione è inspiegabilmente nascosta nelle impostazioni dell’app (sarebbe molto più comodo un pulsante dedicato nell’interfaccia di riproduzione), e permette di impostare appunto un conto alla rovescia al termine del quale la riproduzione musicale sarà interrotta (attenzione a non confonderlo con un orario preciso: state impostando un timer, non una sveglia).

La cosa curiosa è che non c’è traccia di questa funzione al di fuori della pagina della impostazioni; non c’è nemmeno un indicatore del tempo residuo, se non appunto nelle impostazioni stesse, quindi c’è sempre la possibilità che lo sleep timer sia stato abilitato per sbaglio in anticipo, in ogni caso lo trovate nell’apk a fine articolo, se lo voleste provare.

Prima di lasciarvi, evidenziamo solo come il teardown di questa versione di Play Music abbia evidenziato il supporto per gli schermi edge di Samsung (ancora non è attivo, quindi non sappiamo di preciso di che tipo di supporto si tratti), e l’arrivo dell’opzione “musica per fitness” su Android Wear, che potrebbe essere anche accompagnata da altre opzioni per altre occasioni.

Come promesso, qui potete scaricare l’apk di Play Music 6.13.