Superbook è un successo annunciato: la campagna si chiude sfiorando i 3 milioni di dollari

Nicola Ligas -

Che Superbook sarebbe stato un successo lo si era capito fin da subito, con i 50.000$ richiesti che sono stati raggiunti in una manciata di ore. Adesso la campagna di raccolta fondi su Kickstarter si è conclusa con oltre 2 milioni e 950 mila dollari raccolti, segno del grande interesse suscitato, che ha portato al superamento di tutti gli stretch goal che via via il progetto si era prefisso.

Tra le altre cose, avremo quindi l’opzione full HD ed anche la tastiera retroilluminata, in modo da poter usare Superbook anche al buio. Vi ricordiamo però, che le prime spedizioni sono previste a febbraio 2017.

LEGGI ANCHE: Superbook: custodie in regalo per tutti!

Avete letto fin qui e non sapete cosa sia Superbook? Sostanzialmente è un laptop da 11,6” che prende vita solo quando gli collegherete uno smartphone Android (requisiti minimi: Android 5.0+, processore dual-core, 1,5 GB di RAM, 25 MB di spazio libero e USB OTG). Grazie all’app Andromium, avrete infatti in esecuzione sul laptop un Android con interfaccia simil-desktop, e grazie alla batteria integrata (che di suo dovrebbe garantire oltre 10 ore di autonomia) potrete anche ricaricare lo smartphone al contempo.

Tutto bello sulla carta, e considerando che il progetto ha raccolto quasi 60 volte tanto i fondi inizialmente richiesti, ci aspettiamo grandi cose, ma dovremo appunto aspettare diversi mesi prima di metterlo alla prova. Quanti di voi hanno contribuito?