Prisma si aggiorna ancora, semplificando l’apertura di foto già scattate

Nicola Ligas -

Prisma continua a rifinire la sua interfaccia per Android, e dopo gli ultimi ritocchi nei precedenti aggiornamenti, aggiunge adesso una piccola novità per il file picker.

Aprendo l’app, e selezionando il riquadro in basso a destra per aprire una foto, vi verrà proposto un piccolo carosello con gli ultimi contenuti aggiunti alla cartella DCIM. A seconda di come sono disposte le cartelle nel vostro file system, questo potrebbe voler dire che vi ritroverete davanti anche agli ultimi screenshot catturati (che di certo non vi interesserà modificare con Prisma), e non solo alle foto della fotocamera.

LEGGI ANCHE: Alter, un rivale di Prisma

Il carosello sembra limitato a sole 11 immagini, e se nessuna di queste vi interessasse, poco sopra troverete il link Open photos, che avvierà il file picker di Android, col quale potrete selezionare qualunque immagine sia presente nel vostro smartphone, e su Google Drive.

Piano piano insomma, Prisma diventa un po’ più usabile, ma dell’atteso supporto ai video, per ora nemmeno l’ombra.

Google Play Badge