ZUK Z2 Pro ufficiale: il super top di gamma Android, che si sincronizza anche con iCloud (foto)

Nicola Ligas -

ZUK Z2 Pro è appena stato annunciato dall’azienda cinese, finanziata anche da Lenovo, e dobbiamo dire che sulla carta si tratta di uno dei top di gamma più potenti e completi del momento, se non il più potente ed il più completo. Andiamo quindi subito a vedere le sue interessantissime specifiche, prima di fare ulteriori considerazioni al riguardo.

ZUK Z2 Pro: caratteristiche tecniche

  • Schermo: 5,2” Super AMOLED full HD, 500 nit
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 820 a 2,1 GHz
  • RAM: 4 / 6 GB LPDDR4
  • Memoria interna: 64 / 128 GB UFS 2.0
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel ISOCELL, 1,34μm pixel size, f/1.8, OIS, PDAF, laser autofocus, dual LED Flash
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel, 1,4μm pixel size, f/2.0
  • Connettività: 4G LTE con VoLTE, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac (2,4/5 GHz), Bluetooth 4.2, GPS, USB 3.1 Type-C
  • Batteria: 3.100 mAh con Quick Charge 3.0
  • OS: Android 6.0 Marshmallow con ZUI 2.0

È presenta anche un lettore di impronte frontale, chiamato U-touch 2.0 e logicamente più veloce del precedente; un elemento ormai assai comune, ma ZUK Z2 Pro vanta ben altri primati.

ZUK afferma infatti che Z2 Pro è il primo smartphone con corpo in vero 3D glass (è lievemente ricurva un po’ tutta la back cover, non solo gli angoli), il primo ad offrire una serie di sensori relativi alla salute (10 in tutto, tra cui passi, battito cardiaco ed anche raggi UV), ed anche il primo a sincronizzarsi con iCloud di Apple, per trasferire contatti ed altre informazioni dal vostro vecchio iPhone al vostro nuovo ZUK (immaginiamo moltissimi scenari di questo tipo – NdR).

ZUK Z2 Pro: uscita e prezzo

ZUK Z2 Pro sarà disponibile in due colorazioni, bianco con cornice dorata oppure tutto nero, ed il pre-ordine per la variante più potente 6 GB + 128 GB) sarà aperto in Cina da domani (22 aprile) al prezzo di appena 2.699 yuan, ovvero circa 370€. Il rapporto nel nostro conio è quantomai conveniente, ma ancora non abbiamo dettagli precisi su prezzo e disponibilità della versione internazionale, che logicamente sarà senz’altro più cara di come appaia adesso.

La variante meno potente, con 4 GB + 64 GB, sarà invece in vendita, sempre in Cina, a partire dal 10 maggio, a 2.299 yuan, circa 313€. Vi fare ovviamente sapere non appena avessimo conferme per il lancio anche sul nostro mercato di entrambe le versioni, o anche di una sola delle due. Nel frattempo potete dare un’occhiata alla galleria qui sotto.

Aggiornamento: In Italia, da rivenditori di terze parti, ZUK Z2 Pro è salito fino a ben 549€, nella variante più potente, da 6 GB / 128 GB. Sono ancora convenienti in rapporto alla concorrenza occidentale, ma non certo così pochi come in origine.

Via: Fonearena