App

FlashFire supporta Android Marshmallow grazie all'ultima versione

FlashFire supporta Android Marshmallow grazie all'ultima versione
Massimo Maiorano
Massimo Maiorano

FlashFire, applicazione nota alla community dei modder Android come il successore di Mobile ODIN, ha da poco ricevuto un aggiornamento alla versione 0.27, passando attraverso la versione 0.26, e ci sono gustose novità.

Partiamo con la più importante delle voci costituenti il changelog, indirizzato soprattutto a dispositivi Nexus: FlashFire è ora compatibile con Android 6.0 Marshmallow stock, e consente di flashare aggiornamenti OTA (su sistema non modificato!) conservando il root systemless del dispositivo, anche se le funzioni backup e ripristino non sono state testate a sufficienza.

Troviamo poi:

  • miglioramenti alle operazioni di flash di firmware completi, con root annesso (non flashare le versioni 6.0 beta dei firmware Samsung)
  • miglioramenti alle operazioni di flash di OmniROM, CyanogenMOD e custom ROM derivate (effettuare sempre un wipe prima del flash della ROM; non dimenticare di abilitare la voce "Mount /system read/write")
  • supporto migliorato per Samsung Galaxy S6 e NVIDIA Shield Tablet.

LEGGI ANCHE: Android 5.1 Lollipop per Galaxy Nexus disponibile ora, con CyanogenMod 12.1

Per maggiori informazioni, vi ricordiamo che qui è possibile trovate la discussione relativa su XDA dove segnalare eventuali problemi e cercarne le soluzioni.

Utilizzate FlashFire sui vostri dispositivi?

Via: Reddit
Fonte: Chainfire

Commenta