Cos’è USB OTG (On-The-Go)? – Android dalla A alla Z

Emanuele Cisotti -

Cos’è l’USB OTG, ovvero l’USB On-The-Go? Si tratta di uno standard che permette di connettere dispositivi di vario tipo alla porta microUSB dal vostro telefono, proprio la stessa porta a cui collegate il caricabatteria tutte le sere.

L’abilitazione dell’USB OTG in realtà non è però scontata, in quanto è un requisito software e non hardware, rendendo di fatto questa scelta molto arbitraria. Come regola più generale i telefoni più costosi hanno questa funzione, i meno costosi no. Ma è ovviamente una semplificazione molto generica. Vale la pena verificare se si ha la possibilità dell’USB-OTG. Se avete già un cavetto OTG vale la pena utilizzare questa app.

L’USB OTG per funzionare necessita un adattatore, solitamente sotto forma di cavetto. È importante però selezionare un cavo dedicato a questa funzione e non un semplice “adattatore” USB-microUSB in quanto non funzionerebbe. Alternative al cavetto ci sono e sono anche più “simpatiche”.

Cosa è possibile fare con l’OTG? Potrete collegare tutto quello che colleghereste al vostro PC, starà poi al telefono riconoscere i dispositivi correttamente. Le funzioni più comunemente supportate sono l’utilizzo di mouse, tastiere, chiavette USB e anche hard disk esterni, purché alimentati indipendentemente dal telefono. Abbiamo poi creato una guida con 11 idee per sfruttare l’USB OTG.