Arrivano le prime nightly di CM 13 con Marshmallow: solo 7 dispositivi e tante avvertenze!

Nicola Ligas -

CyanogenMod ha anticipato un po’ sé stessa, rilasciando prima del previsto delle nightly ufficiali della CM 13 basata su Marshmallow, anche se per adesso solo per 7 dispositivi.

Prima di passare all’elenco di questi ultimi, chiariamo però alcuni punti che il team ha tenuto a sottolineare, e che potrebbero scoraggiarvi dal provare queste nightly, anche se aveste uno dei modelli supportati.

Anzitutto, se al momento foste sulla CM 12.1 YOG4P o YOG7D, è raccomandato che rimaniate nel ramo stabile/snapshot, a meno che non siate disposti ad accontentarvi di un calo di qualità. Sappiate però che i primi snapshot della CM 13 dovrebbero arrivare a gennaio 2016, quindi armatevi di pazienza.

LEGGI ANCHE: CyanogenMod 13 unofficial, la nostra prova (video)

Se invece foste in una nightly della CM 12.1, allora potete flashare direttamente le nightly della CM 13 senza hard reset, assicurandovi però di aggiornare al contempo eventuali addon di terze parti (Xposed, OpenGapps, ecc.), che dovranno essere flashati subito dopo la CM.

Se invece aveste provato una delle versioni non ufficiali che circolavano su XDA da un po’ (noi lo abbiamo fatto), allora è raccomandato un full wipe prima di installare queste nightly.

Detto questo, ecco i primi dispositivi che già da oggi possono provare le nightly di CyanogenMod 13; altri arriveranno nei prossimi giorni/settimane. Per il download, dirigetevi come sempre sul sito ufficiale.

  1. OnePlus One (bacon)
  2. Nexus 7 (deb & flo)
  3. LG G4 (h815)
  4. Galaxy Tab Pro 8.4 (mondrianwifi)
  5. LG G Pad 7.0 (v400 & v410)
  6. LG G3 Verizon (vs985)
  7. Moto X 2014 (victara)
Fonte: CyanogenMod
OnePlus One

OnePlus One

confronta modello

Ultime dal forum:

Motorola Moto X (2014)

Motorola Moto X (2014)

confronta modello

Ultime dal forum:

LG G4

LG G4

confronta modello

Ultime dal forum:

ASUS Nexus 7 (2012)LG G Pad 7.0