Distribuzione Android novembre 2015: entra Marshmallow e resiste Froyo

Lorenzo Quiroli -

È passato esattamente un mese dal primo rilascio di Marshmallow in versione stabile e alla prima occasione utile la nuova release del robottino verde si è fatta strada ed è riuscita ad entrare nel grafico della distribuzione Android di novembre 2015. Lo stupore forse vi sembrerà paradossale ma in passato alcune nuove versioni hanno impiegato ben più di un mese per superare la soglia dello 0,1% ed entrare nella lista.

LEGGI ANCHE: Distribuzione Android ottobre 2015

Intanto persiste Froyo con il suo piccolo ma solido 0,2% e anche Gingerbread rimane stabile al 3,8%. Calano Ice Crean Sandwich, Jelly Bean, KitKat e il primo Lollipop, il tutto in favore di Android 5.1 e appunto di Marshmallow.

Versione Nome in codice API Distribuzione
2.2 Froyo 8 0.2%
2.3.3 –
2.3.7
Gingerbread 10 3.8%
4.0.3 –
4.0.4
Ice Cream Sandwich 15 3.3%
4.1.x Jelly Bean 16 11.0%
4.2.x 17 13.9%
4.3 18 4.1%
4.4 KitKat 19 38.9%
5.0 Lollipop 21 15.5%
5.1 22 10.1%
6.0 Marshmallow 23 0.3%

Riportiamo come sempre anche i dati su dimensione e densità degli schermi, che mostra una crescita dei display xhdpi e hdpi a discapito di xxhdpi e mdpi.

ldpi mdpi tvdpi hdpi xhdpi xxhdpi Total
Small 3.1% 3.1%
Normal 6.1% 0.1% 41.3% 21.6% 15.3% 84.5%
Large 0.3% 4.7% 2.2% 0.6% 0.6% 8.4%
Xlarge 3.0% 0.3% 0.7% 4.0%
Total 3.4% 13.8% 2.3% 42.2% 23% 15.3%

Passiamo infine ai dati su OpenGL ES, dove la versione 3.0 cresce dello 0,1% e il calo della 2.0 si trasferisce quasi interamente nella 3.1:

Versione OpenGL ES Distribuzione
2.0 56.6%
3.0 38.2%
3.1 5.2%
Fonte: Google