BlackBerry Priv (Venice) si mostra nelle mani del CEO John Chen

BlackBerry Priv (Venice) si mostra nelle mani del CEO John Chen
Andrea Centorrino
Andrea Centorrino

La conferma di ieri dell'esistenza di BlackBerry Priv (nome in codice Venice), lo smartphone dell'azienda canadese caratterizzato da una tastiera fisica e dalla presenza di Android a bordo, non ha purtroppo portato con sé la conferma delle caratteristiche tecniche, o nuove foto ufficiali: durante un'intervista con la BNN canadese però, il CEO di BlackBerry John Chen si è fatto riprendere con un Priv in mano, rivelando qualche dettaglio.

Come previsto, BlackBerry Priv ha uno schermo da 5,5" curvo lungo i bordi, in maniera simile ai Galaxy S6 della serie edge, ed è stata confermata la presenza di un SoC Qualcomm (probabilmente Snapdragon 808). La tastiera a scomparsa QWERTY sarà sensibile al tocco, in maniera simile al BlackBerry Passport, in modo da poterla utilizzare come touchpad.

LEGGI ANCHE: BlackBerry Passport e Silver Edition con Android

Lo smartphone dovrebbe venire rilasciato entro l'anno, ad un prezzo ancora non comunicato (ma del resto, molti dettagli mancano ancora all'appello).

Via: Phone Arena
Fonte: BNN

Commenta