HTC esce dalla lista dei 50 titoli più preziosi della borsa di Taiwan

HTC esce dalla lista dei 50 titoli più preziosi della borsa di Taiwan
Lorenzo Quiroli
Lorenzo Quiroli

Non sembra esserci fine, almeno non a vista d'occhio, al periodo storto di HTC: l'azienda, un tempo prima tra i produttori di smartphone Android, oggi si ritrova a lottare per la propria sopravvivenza. I dati negativi non sembrano mancare mai per HTC e oggi ne arriva un altro negativo sempre dal punto di vista finanziario.

style="padding-left: 30px;"

HTC sembra infatti sul punto di uscire dalla lista delle 50 aziende più ricche della borsa di Taiwan. Inutile andare a cercare le cause di questa discesa: si parte da un One M9 che non ha monetizzato secondo le aspettative per arrivare ad una fascia medio-bassa non in grado di battagliare a sufficienza con la concorrenza.

Via: Phandroid

Commenta