5 app per… prenotare una stanza

Giuseppe Tripodi -

Potete far finta che non sia così e negarlo quanto volete, ma la verità è che l’estate è agli sgoccioli e, se non siete già tornati sui libri o davanti alla scrivania, ormai è solo questione di giorni prima di riprendere la solita routine. Su, non piangete, scusateci la franchezza, ma qualcuno doveva pur dirvelo.

Sappiamo che quest’informazione vi ha turbato e che state già pensando a qualche viaggio riparatore dell’ultimo minuto, quindi per farci perdonare vi suggeriamo cinque tra le migliori app Android per trovare dove dormire (magari all’ultimo minuto).

HotelTonight

Come suggerisce il nome stesso, si tratta di un’applicazione per trovare hotel all’ultimo momento: stanotte stessa o, comunque, entro una settimana. Il software è davvero ben realizzato, rispetta le linee guida del Material Design ed è graficamente molto gradevole. I prezzi sono mediamente più bassi delle normali prenotazioni e ci permettono di risparmiare qualche decina di euro a notte; inoltre, grazie ai codici promozionali, è possibile risparmiare anche qualcosa in più. Un plauso anche alla localizzazione, molto informale e alla mano.

  • Pro: Fa risparmiare qualcosa sui pernottamenti, graficamente gradevole
  • Contro: Nulla da segnalare
  • Prezzo: Gratis

Google Play Badge

Booking.com

Uno dei più grandi nomi del settore, la sua app Android è solida ed affidabile. Considerando il gran numero di locali registrati, per trovare qualcosa a basso costo spesso bisogna applicare dei filtri sul prezzo, ma questo non può certo essere annoverato come un difetto. Buona l’interfaccia che è molto chiara, anche se una piccolissima svecchiata non avrebbe guastato. Particolarmente apprezzata l’assistenza clienti (che è possibile contattare via email o tramite numero di telefono nazionale) e le guide di viaggio. Quest’ultime sono delle vere e proprie guide della città che andremo a visitare: le possiamo scaricare dopo la prenotazione e sono consultabili offline.

  • Pro: Database enorme, Guide da viaggio
  • Contro: Nulla da segnalare
  • Prezzo: Gratis

Google Play Badge

LEGGI ANCHE: Migliori app Android per le vacanze

Trivago

Trivago è uno dei più grandi comparatori di Hotel al mondo, che ha acquisito grande popolarità in Italia anche grazie alle campagne pubblicitarie in TV. L’app Android è davvero ben fatta, presenta un’ottima interfaccia e apprezziamo particolarmente i filtri sempre a portata di mano. Com’è noto, Trivago si appoggia a servizi di terze parti (tra cui lo stesso Booking.com), quindi non c’è da stupirsi se per la prenotazione verrete rimandati ad un altro portale.

  • Pro: Ottima interfaccia, filtri facilmente raggiungibili
  • Contro: Nulla da segnalare
  • Prezzo: Gratis

Google Play Badge

AirBnB

Dopo tre servizi che che ci permettono di trovare canonici hotel e B&B, cambiamo leggermente ambito parlando di AirBnB. La maggior parte di voi conosceranno già questo servizio ma, per chi non lo avesse ancora mai utilizzato, si tratta di un portale che permette a privati di affittare una stanza (o l’intero appartamento). L’app per Android è davvero bella da vedere, anche se paradossalmente la ricerca del luogo è meno in vista di quanto ci si aspetterebbe. Per il resto il software funziona molto bene e, mediamente, i prezzi sono decisamente più bassi rispetto ai normali hotel.

  • Pro: Ottima interfaccia, app molto completa
  • Contro: Nulla da segnalare
  • Prezzo: Gratis

Google Play Badge

Couchsurfing

Passiamo infine al servizio per i più intraprendenti (o per i più risparmiatori): Couchsurfing. Portale in voga soprattutto tra i più giovani, Couchsurfing ci permette di pernottare gratuitamente in casa di amichevoli sconosciuti che mettono a disposizione il loro divano. Inutile specificare che non si hanno le stesse condizioni di un B&B o di un hotel, in quanto l’alloggio è completamente gratuito e si basa sulla volontà di condividere un letto (ma anche una storia, un pasto…) con il prossimo. L’app è tutto sommato ben fatta, anche se presenta qualche piccolo rallentamento quando carica liste con una grande mole di dati. Inoltre, il software non è localizzato in italiano, anche se difficilmente questo rappresenterà un problema.

  • Pro: Ottimo servizio, app semplice ma funzionale
  • Contro: Manca la localizzazione in italiano
  • Prezzo: Gratis

Google Play Badge