5 app per… la salute

Giuseppe Tripodi -

Il nostro smartphone è uno strumento sempre più utile che, grazie ai software di tutti i tipi presenti sullo store, ci aiuta nella vita quotidiana e può rivelarsi uno strumento utile anche per la nostra salute e per gestire le emergenze sanitarie. Nessuno vorrebbe dover mai assumere dei medicinali o trovarsi in situazioni spiacevoli dal punto di vista medico, ma dato che prevenire è meglio che curare vi suggeriamo 5 tra le migliori app Android per la salute da tenere a portata di mano.

Il mio Pillbox

Se assumete farmaci regolarmente (e magari più di uno), non è sempre facile ricordarsi quando e come prendere questa o quella pillola. Va presa prima o dopo i pasti? È da ingerire o da sciogliere? Ogni quante ore possiamo prendere quel farmaco? Per queste e tutte le altre domande del genere potreste provare Pillbox, una comoda app che ci ricorda quando e come assumere i medicinali che dobbiamo prendere.

  • Pro: Molte funzioni, ben organizzata
  • Contro: Traduzione pessima (e a volte mancante), sporadici glitch grafici
  • Prezzo: gratis (con pubblicità) e 1,58€

Play Store badge

Pharmawizard

Un vero coltellino svizzero per quel che riguarda i farmaci da banco: pharmawizard è davvero un’ottima applicazione che ci permette di cercare un farmaco (partendo dal nome, la casa farmaceutica o il principio attivo) per scoprire tutte le informazioni del caso, il prezzo, altri farmaci con lo stesso principio attivo o medicinali equivalenti. È poi presente una sezione per cercare eventuali interazioni tra due farmaci, nonché un tab dal quale cercare suggerimenti per un medicinale partendo dal sintomo. Dulcis in fundo, non manca la funzione per cercare la farmacia più vicina a noi. Davvero completa e ben fatta:

  • Pro: app davvero completa, interfaccia funzionale
  • Contro: nulla da segnalare
  • Prezzo: gratis

Play Store badge

Home remedies

I farmaci sono fondamentali per curarsi adeguatamente, ma quando si parla di problemi più blandi a volte può bastare un caro, vecchio rimedio casalingo. A tal proposito, Home remedies è probabilmente una delle migliori applicazioni in tal senso, sebbene non sia localizzata in italiano. Presenta al suo interno una lista di sintomi con relativi suggerimenti, nonché una sezione con le domande postate dagli utenti sul portale di riferimento (il clic ci rimanderà alla pagina web).

  • Pro: Semplice e funzionale
  • Contro: Non localizzata in italiano, pubblicità invasiva
  • Prezzo: gratis con pubblicità

Play Store badge

LEGGI ANCHE: Migliori app Android per fitness e salute

First Aid

Volendo includere nell’elenco di questi software un’app che ci aiutasse con il pronto soccorso, abbiamo constatato che probabilmente non esiste niente di meglio che l’applicazioni ufficiale della Croce Rossa statunitense. Disponibile purtroppo solo in inglese e in spagnolo (le due lingue parlate negli USA), è davvero completa e ci illustra cosa fare in caso di primo soccorso. Ci sono spiegazioni praticamente per qualsiasi problema, con allegati anche video e GIF, e persino dei test per valutare la nostra comprensione dei vari argomenti. Soltanto, ricordatevi che invece di chiamare il 911 vi toccherà digitare il 118!

  • Pro: Estremamente completa
  • Contro: Non localizzata in italiano
  • Prezzo: gratis

Play Store badge

Baby & Child First Aid

Concludiamo con un’altra applicazione purtroppo solo in lingua inglese, ma estremamente interessante perché ci spiega come affrontare le emergenze con infanti e bambini. Sviluppata dalla divisione inglese della Croce Rossa, si struttura esattamente come First Aid e, allo stesso modo, è incredibilmente completa e dettagliata con tanto di video e immagini esplicative. Anche in questo caso, però, ricordatevi che il numero di emergenza nazionale è il 118 e non il 999.

  • Pro: Estremamente completa
  • Contro: Non localizzata in italiano
  • Prezzo: gratis

 

Play Store badge