"Ok Google" per comandare ogni app, grazie alle nuove API

"Ok Google" per comandare ogni app, grazie alle nuove API
Cosimo Alfredo Pina
Cosimo Alfredo Pina

L'annuncio arriva direttamente dall'account Android Developers, su Google+: presto potremo utilizzare "Ok Google" per comandare qualsiasi app, o almeno quelle che intenderanno supportare i comandi vocali da ogni schermata.

Il nuovo set di API permetterà infatti a tutti gli sviluppatori di aggiungere comandi vocali personalizzati, attivabili attraverso la normale ricerca vocale di Google Now. Per il momento il programma è ristretto ad alcuni partner selezionati, come l'app per ascoltare la radio pubblica NPR e TripAdvisor (“Ok Google, show attractions near me on TripAdvisor.”).

LEGGI ANCHE: Ok Google: l’elenco dei comandi vocali di Google Now in italiano

Tuttavia l'obiettivo di Google è di espandere ulteriormente i comandi vocali personalizzati e gli sviluppatori interessanti potranno già inviare la propria idea grazie al form ufficiale; dimostrazione che il futuro di Android sarà sempre più integrato anche con le app di terze parti ed in grado di fornire un alto grado di interazione.

Mostra i commenti