Migliori app Android Musicisti

5 app per… i musicisti

Giuseppe Tripodi -

Chitarristi, bassisti, batteristi, venite a me. Ma anche pianisti, trombettisti, cantanti e chi più ne ha, più ne metta. Per tutti coloro che vivono di musica, che hanno una gran passione per suonare o che hanno fatto dei concerti il loro lavoro, oggi segnaliamo proprio cinque tra le migliori app Android per i musicisti.

Perfect Ear 2

Vi piace suonare ad orecchio, ascoltando la musica che più vi piace e cercando di riprodurla azzeccando le note giuste? Allora dovreste provare Perfect Ear 2. Si tratta del seguito di un’altra app altrettanto famosa (Perfect Ear Pro) e, come la sua precedente versione, è molto apprezzata tanto da amatori quanto da professionisti.  Propone una serie di esercitazioni che ci guidano all’ascolto, in modo da poter poi riprodurre i suoi corretti. L’applicazione è localizzata solo in inglese e propone una buona serie di esercizi gratuiti: gli altri vanno comprati tramite acquisti in-app direttamente dall’applicazione.

  • Pro: Molto funzionale, con esercizi di vari livelli di fiddicoltà
  • Contro: Localizzata solo in inglese
  • Prezzo: Gratis con acquisti in-app

Google Play Badge

Drumgenius

Nella descrizione del Play Store, Drumgenius si presenta come un’applicazione creata da un musicista per i musicisti. Ed effettivamente questo software che raccoglie una piccola enciclopedia di ben 367 groove che spaziano tra tantissimi generi musicali, dal Jazz al Rock, passando per il Funky e così via. Per scaricare i groove dovremo pagare con i crediti, che possiamo comprare tramite acquisti in-app. Se decidiamo di acquistare la voce Infinite Credits, potremo scaricare tutti i groove dell’applicazione.

  • Pro: Moltissimi groove da scaricare e utilizzare
  • Contro: Disparità tra i generi musicali, interfaccia migliorabile
  • Prezzo: Gratis con acquisti in-app

Google Play Badge

Metronome Beats

Tutti coloro che si esercitano con un metronomo per mantenere il tempo, probabilmente apprezzeranno questa versione per smartphone che ha davvero tante funzionalità utili. Tra le più apprezzate, oltre ovviamente alla possibilità di selezionare i battiti al minuto, abbiamo la possibilità di rallentare o accelerare la velocità gradualmente, di silenziare l’audio e basarci solo sul feedback visivo e tanto altro. Esiste anche una versione Pro, al prezzo di 2,11€, che include la modalità “Live”, per creare elenchi di brani da suonare in successione e permette che il metronomo continui a funzionare a schermo spento.

  • Pro: Completa e funzionale
  • Contro: Niente da segnalare
  • Prezzo: Gratis e 2,11€

Google Play Badge

 

LEGGI ANCHE: Migliori app Android per la musica

n-Track Studio

Probabilmente una delle più complete e utili app per i musicisti: n-Track Studio è un registratore multitraccia tramite il quale possiamo registrare una traccia base e successivamente modificarla tramite l’inserimento di altri parti audio o file MIDI. Possiamo, inoltre, esportare il brano così realizzato come file multitraccia che è possibile rielaborare con la versione di n-Track per Windows, Mac o iOS. La versione gratuita dell’app non ci permette di salvare o esportare i nostri progetti: per farlo, dovremo acquistare l’edizione completa al prezzo di 19,98€

  • Pro: Software semi-professionale per la registrazione, probabilmente uno dei migliori presenti su Android
  • Contro: Un po’ caro (la versione gratuita non ci permette di salvare i brani)
  • Prezzo: Gratis e 19,98€

Google Play Badge

SoundCloud

Ultimo ma non meno importante troviamo SoundCloud, applicazione ufficiale dell’omonima piattaforma sulla quale moltissimi musicisti emergenti caricano i loro brani. Mancano alcune funzioni (come la possibilità di vedere i Like e i messaggi), ma nel complesso svolge egregiamente il suo dovere.

  • Pro: La più importante piattaforma di riferimento per tutti i musicisti in erba
  • Contro: Mancano ancora alcune funzionalità presenti nella controparte desktop
  • Prezzo: Gratis

Google Play Badge