Xiaomi rinuncia allo smartphone da 60 euro

Xiaomi rinuncia allo smartphone da 60 euro
Lorenzo Quiroli
Lorenzo Quiroli

Abbiamo sentito parlare più volte in passato del tentativo di Xiaomi di realizzare uno smartphone economico per 399 Yuan, pari a circa 60€. Un'idea coraggiosa che ha portato Xiaomi a sperimentare con Leadcore, azienda che produce processori di fascia bassa. Ora, proprio quando quello smartphone sembrava imminente, potrebbe non vedere mai la luce.

LEGGI ANCHE: A breve uno smartphone da 60€ di Xiaomi?

A dirlo è Len Jun, CEO di Xiaomi, che su Weibo afferma l'importanza della qualità per la sua azienda: troppi sarebbero i compromessi necessari e quindi produrre un buono smartphone per quella cifra sarebbe al momento impossibile. Len testa personalmente tutti i telefoni dell'azienda ed evidentemente il suo parere su questo è stato negativo.

Insomma, il modello meno caro della linea di Xiaomi rimarrà Redmi 2 fino a quando l'azienda cinese non sentirà che la tecnologia è pronta a spingere ulteriormente verso il basso il prezzo senza compromettere la qualità del prodotto finale.

Fonte: Gizmochina

Commenta