Huawei svela una smartband 4.5G, ma si scorda di farlo in segreto

Huawei svela una smartband 4.5G, ma si scorda di farlo in segreto
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Huawei aveva rilasciato diversi teaser ultimamente che facevano pensare ad un qualche wearable device dotato di connettività alla rete mobile. Pensavamo che potesse trattarsi di uno smartwatch, ma invece a quanto pare era una smart band, anche se questo non esclude affatto che l'azienda cinese possa avere altri assi nella manica.

LEGGI ANCHE: Lo strano teaser di Huawei (video)

Il primo dispositivo indossabile da polso dotato di connettività 4.5G (che dovrebbe diffondersi entro l'anno, almeno in qualche paese), una cosa a metà tra l'attuale LTE ed il futuro 5G, è infatti stato presentato durante un evento londinese semi-privato (non più di tanto visto che qualcosa è trapelato) che anticipa di qualche giorno la conferenza stampa di Huawei al Mobile World Congress, che si terrà il 1° marzo.

4.5G supports up to 100K per cell connections via LTE-M, 100 times that of 4G.

LTE-M also provides better coverage. Receivers require just 1/100th of the signal of existing 2G system, 20dB gain, using low-power terminals.

La smarband include infatti un chip LTE-M realizzato da Neul, e sarà in grado di monitorare l'attività fisica ed il battito cardiaco. I dettagli tecnici precisi comunque non sono noti, e sia per quelli che per le immagini del prodotto dovremmo aspettare l'MWC, o una fuga di notizie dell'ultima ora.

Commenta