Distribuzione Android gennaio 2015: KitKat vola mentre Lollipop manca all’appuntamento

Lorenzo Quiroli -

Anno nuovo, versioni vecchie: non è bastato l’arrivo del 2015 per portare Android 5.0 Lollipop all’interno dei dati relativi alla distribuzione del robottino verde l’ultima release disponibile dal mese di novembre (almeno sui Nexus e su qualche altro smartphone).

LEGGI ANCHE: Distribuzione Android dicembre 2014

A fare da padrone è naturalmente KitKat che continua la sua ascesa balzando al 39,1% (+5,2%), mentre tutti gli altri calano, a partire da Froyo (-0,1%) e Gingerbread (-1,3%); scende anche Android 4.2, ma con molta reticenza (-0,1%), segno che evidentemente è ancora venduto su molti tablet e smartphone economici e che non sparirà in fretta in futuro.

Versione Nome in codice API Distribuzione
2.2 Froyo 8 0.4%
2.3.3 –
2.3.7
Gingerbread 10 7.8%
4.0.3 –
4.0.4
Ice Cream Sandwich 15 6.7%
4.1.x Jelly Bean 16 19.2%
4.2.x 17 20.3%
4.3 18 6.5%
4.4 KitKat 19 39.1%

Per quanto riguarda dimensione e densità del display decrescono i display small, calando dello 0,6%, così come i normal, il tutto a favore dei large che registrano un +1,2%.

ldpi mdpi tvdpi hdpi xhdpi xxhdpi Total
Small 4.8% 4.8%
Normal 8.8% 0.1% 37.5% 18.4% 16.3% 81.1%
Large 0.6% 5.4% 2.3% 0.6% 0.6% 9.5%
Xlarge 3.7% 0.3% 0.6% 4.6%
Total 5.4% 17.9% 2.4% 38.4% 19.6% 16.3%

Chiudiamo infine con i dati relativi a OpenGL ES: la versione 3.0 sale al 30,1%, un buon passo in avanti, riducendo la 2.0 al 69,9%.