Play Store: adesso è possibile pagare anche con credito TIM

Play Store: adesso è possibile pagare anche con credito TIM
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Dopo Wind (e Vodafone che ha successivamente rimosso l'opzione), finalmente anche TIM si aggiunge alla lista degli operatori italiani che consento ai propri utenti di pagare con credito telefonico i propri acquisti sul Play Store.

L'opzione è in fase di roll out per i clienti del noto operatore, ma per vederla funzionare potrebbe essere necessario disattivare il blocco di alcuni servizi inseriti in Blacklist.

LEGGI ANCHE: Google dà il via ai rimborsi per gli acquisti in-app

Come di consueto, per pagare tramite credito telefonico è necessario essere connessi via rete mobile (e non WiFi): navigando sul Play Store dal nostro smartphone e cliccando sul tasto Acquista troveremo la nuova voce Attiva la fatturazione TIM che ci consentirà di comprare giochi e app sfruttando il traffico TIM.

Via: HDBlog

Commenta