Android 5.0 Lollipop ha qualche problema nella gestione della RAM

Android 5.0 Lollipop ha qualche problema nella gestione della RAM
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Nonostante la lunga attesa, non si può dire che Android 5.0 Lollipop sia arrivato sui nostri smartphone senza alcun problema: oltre alla scomparsa della modalità silenziosa, sono già stati riportati diversi bug che, per quanto minori, possono peggiorare l'esperienza utente.

LEGGI ANCHE: Android Lollipop ha un bug con gli SMS, nella schermata app recenti e anche con la torcia / fotocamera

Ma oggi un nuovo baco di Lollipop, anche più grave dei precedenti, sta rimbalzando per il web: pare, infatti, che l'ultima versione di Android abbia un po' di problemi nella gestione della RAM.

In particolare, quel che molti utenti stanno riportando è che le applicazioni in background vengono terminate dal sistema operativo, anche in presenza di notifiche persistenti e anche quando non ci sarebbe bisogno di altra memoria libera.

Android dovrebbe gestire automaticamente i processi in background e killare quelli non più in uso solo quando l'OS ha bisogno di più RAM libera: il comportamento riportato precedentemente potrebbe essere sintomo di problemi di memory leak, o più semplicemente di un approccio troppo aggressivo nella gestione della memoria.

Sembra, comunque, che non tutti i dispositivi aggiornati a Lollipop siano affetti da questo bug: nessun utente con NVIDIA Shield Tablet, ad esempio, ha ancora riportato il problema, mentre abbondano le segnalazioni di possessori di Nexus 9 e Nexus 5.

Il bug è già stato segnalato e speriamo che venga risolto in una prossima release, magari quel Android 5.1 che potrebbe già essere in fase di sviluppo.

Commenta