Samsung: gli schermi pieghevoli per smartphone stanno arrivando

Samsung: gli schermi pieghevoli per smartphone stanno arrivando
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Samsung ha intenzione di sfornare meno smartphone il prossimo anno, ma nella sua line up c'è comunque posto per un modello dallo schermo pieghevole.

LEGGI ANCHE: Samsung ridurrà sia il numero di modelli che i costi produttivi nel 2015

A rivelarlo è un amministratore di Samsung Display, la divisione dell'azienda coreana che si occupa appunto di produrre i display: secondo quanto riportato, la società avrebbe già pronto uno schermo flessibile, che può essere addirittura piegato a metà.  Le intenzioni della società sono di produrre da 30.000 a 40.000 unità al mese per tutto il corso del 2015,  al fine di riuscire a lanciare uno smartphone che monti questo particolare schermo entro la fine dell'anno.

Questo è quanto riferito da Lee Chang-hoon, vicepresidente della Samsung Display, che ha poi spostato la sua attenzione sugli AMOLED: l'azienda sta cercando di abbassare i costi di produzione per questo tipo di display, che potrebbero diventare molto più competitivi nei confronti dei più economici LCD.

Che si stia avvicinando l'era degli schermi flessibili e pieghevoli è cosa nota e, secondo Samsung, i concorrenti non riusciranno ad eguagliare i suoi risultati prima del 2016 (il che confermerebbe le previsioni per il 2017 di LG). Dal canto nostro, noi non possiamo che aspettare di vedere i primi risultai, che speriamo siano più di un semplice esercizio di stile.

Via: ZDNet
Mostra i commenti