Motorola è ufficialmente proprietà di Lenovo: acquisizione conclusa per 2,91 miliardi di dollari

Motorola è ufficialmente proprietà di Lenovo: acquisizione conclusa per 2,91 miliardi di dollari
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Con qualche mese di anticipo rispetto a quanto previsto, Lenovo sigla l'acquisizione di Motorola da Google, che diventa ora del tutto di proprietà dell'azienda cinese, per una cifra che si aggira sui 2,91 miliardi di dollari.

Confermato il fatto che Google manterrà la proprietà della maggior parte dei brevetti di Motorola Mobility, dei quali Motorola ha comunque licenza di utilizzo.

LEGGI ANCHELenovo spiega il perché dell’acquisizione di Motorola

Come e quanto questo si ripercuoterà sia su Lenovo che su Motorola stessa è presto per dirlo: la presenza della prima sul mercato europeo è assai scarsa, in particolare in ambito smartphone, ma non è che la seconda abbia radici troppo solide, e i ritardi nell'arrivo di Moto X lo scorso anno, e quelli del Nexus 6 di adesso, in parte lo confermano. Speriamo quindi che dall'unione di Motorola e Lenovo arrivi una spinta più decisa in direzione del mercato italiano ed europeo in generale, ma ci vorranno comunque mesi prima di vederne gli ipotetici frutti.

Di seguito riportiamo il comunicato stampa in italiano, mentre qui sopra e in galleria potete apprezzare il nuovo logo di Motorola, che è simile al precedente e affine a quello trapelato un paio di mesi fa.

Commenta