Come abilitare/disabilitare l'upload automatico di Google Foto

Come abilitare/disabilitare l'upload automatico di Google Foto
Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Proseguiamo alla scoperta delle più basilari funzioni per l'utilizzo di uno smartphone Android. Oggi andremo a scoprire come disabilitare l'upload automatico di foto e video su Google+ (ex Picasa). I motivi possono essere i più disparati, ma solitamente lo si fa per salvaguardare il traffico dati e/o la batteria.

È possibile infatti salvaguardare il traffico dati abilitando la funzione solo in Wi-Fi, oppure disabilitarla del tutto per salvaguardare anche la batteria.

Come disattivare il caricamento (upload) automatico di Google Foto

Iniziamo quindi localizzando il software che ci è utile per questo passaggio ovvero Google Foto. Se non lo doveste trovare, questa app potrebbe essere collocata in una cartella denominata Google. Una volta aperta l'app espandete il menu, premendo sul pulsante in alto a sinistra.

A questo punto, sotto la voce Backup e sincronizzazione troveremo tutto quello che ci serve a disabilitare (o modificare) l'upload automatico delle foto su Google Foto.

Oltre ad un selettore per la disattivazione (o riattivazione) totale della feature, sotto troviamo delle voci per scegliere di quali cartelle fare l'upload e sotto quale tipo di rete.

DA NON PERDERE

Commenta