Migliori app Android realtà aumentata

5 app per… la realtà aumentata

Emanuele Cisotti -

La realtà aumentata (ovvero la possibilità di arricchire la realtà con oggetti non esistenti, utilizzando lo smartphone come lente) è una di quelle cose che probabilmente ci ha fatto dire wow! per la prima volta con l’avvento degli smartphone. Ma, ad oggi, quali sono le migliori app Android che sfruttano questa tecnologia? Scopriamolo insieme.

Layar

Layar è probabilmente il software più famoso e potente nel mondo della realtà aumentata “per tutti”. E’ infatti una specie di strumento molto malleabile all’uso di chiunque voglia sfruttare la realtà aumentata come metodo per promuoversi. Il software infatti è quasi inutile di per sé ma diventa invece indispensabile quando si vuole accedere a contenuti, su riviste o giornali, che si può visualizzare solo con Layar. Sia chiaro quindi che per utilizzare il software è necessario prima avere davanti un contenuto che lo richieda. E se invece volete provare voi (magari per stupire gli amici) potete anche usare il Creator.

Pro: Molto potente e mette a disposizione un editor. Contro: Servono contenuti pensati per Layar.

Google Play Badge

Wikitude

Wikitude è un altro software che ha permesso alla realtà aumentata di diventare alla portata di tutti. Perché? Perché questo software è probabilmente il più potente e famoso “browser” di realtà aumentata. Che significa? Significa che una volta aperto il software potrete navigare il mondo circostante, per scoprire i luoghi più interessanti e le loro descrizioni (integrate con vari “social” del turismo, come TripAdvisor). Possibile anche ricercare luoghi, punti di interesse o navigare fra i tweet degli utenti. Se poi volete svagarvi sono presenti anche dei mini giochi.

Pro: La più potente app per la realtà aumentata in circolazione. Contro: Niente da segnalare.

Google Play Badge

 

LEGGI ANCHE: Migliori app Android: Utility e Manutenzione

Augmented

Il vostro mondo in realtà aumentata. Augmented svolge in pratica lo stesso compito di Layar ma si concentra sui contenuti creati in particolar modo dagli utenti. Benché esistano dei pacchetti a pagamento, per molte delle esigenze il piano gratuito permetterà di creare e condividere con tutto il mondo le proprie creazioni (caricando modelli 3D) in realtà aumentata. L’utilizzo è abbastanza semplice e l’effetto è di sicuro stupore.

Pro: Molto divertente e potente. Contro: Non per tutti (ci sono anche dei piani a pagamento).

Google Play Badge

iOnRoad

Un’app che può salvarvi la vita. Forse potrebbe infastidirvi l’idea di tenere sempre aperta l’applicazione sul cruscotto, ma la causa è “importante”. L’applicazione infatti proietterà sulla strada la propria corsia e il tempo che vi divide dalla macchina di fronte a voi. La corsia cambierà colore in caso di pericolo e un suono molto forte vi avviserà nel caso sia necessaria una frenata improvvisa. Il calcolo della distanza è abbastanza preciso, anche se può soffrire di problemi in caso di scarsa luce o strade con corsie non ben delimitate. Potete anche fare una simulazione online.

Pro: Può salvarvi la vita. Contro: Consumo di batteria.

Google Play Badge

Metro Roma Realtà Aumentata

Se c’è un problema delle fermate della metro nelle città che non conosciamo è che non coincidono mai perfettamente con simboli sulle mappe o comunque hanno più ingressi dislocati anche a decine di metri l’una dall’altra. Con la reltà aumentata avrete quindi la possibilità di visualizzare visivamente le fermate della metro e scoprire come raggiungerle nel minor tempo possibile.

Pro: Disponibile per varie città. Contro: Grafica datata.

Google Play Badge