FORUM
SCHEDE
TROVANDROID
RECENSIONI
APPLICAZIONI
GIOCHI

sintetizzatore (Tag)

11 luglio 2014
0
jasutowaveform

Jasuto è un synth per Android che permette di costruire visualmente il proprio synth con relativi effetti, sul modello a nodi che abbiamo già visto in NodeBeat.
LEGGI ANCHENodeBeat, il sintetizzatore a nodi, sbarca su Android.
L’applicazione include un campionatore stereofonico per registrare, ricampionare e modificare qualsiasi suono da dare in pasto poi ai “nodi” ed alle loro connessioni, responsabili poi dell’effetto finale

4 luglio 2014
0
gstomperstudio32eq

Planet-H ha aggiornato G-Stomper Studio per Android alla versione 3.2; la nuova release introduce un equalizzatore parametrico a 3 bande per tutti i canali del mixer oltre che nuove funzionalità e miglioramenti per l’utilizzo LIVE.
LEGGI ANCHE: Planet-H rilascia G-Stomper Rhythm, una Drum Machine gratuita per Android
A chi non conosce ancora il software basti sapere che G-Stomper Studio è uno strumento utile alla produzione musicale che integra una 

27 giugno 2014
0
synthoid

Synthoid è un sintetizzatore analogico (naturalmente virtuale) per piattaforma Android  che ti permette di avere accesso alla potenza di un motore di sintesi che sta sul palmo della tua mano.
Il motore in questione offre 3 oscillatori audio e due oscillatori a bassa frequenza, da inoltre accesso a 5 differenti modalità che possono essere assegnate per controllare i parametri del synth che, naturalmente, può essere suonato in tempo reale.
La schermata per

21 febbraio 2014
2
fl-studio-minisynth[1]

Image Line ha annunciato la disponibilità in beta di un sintetizzatore software per FL Studio (Windows) ed FL Studio Mobile, trattasi di MiniSynth già incluso nella versione per iOS del popolare software di sequencing dell’azienda belga.
LEGGI ANCHEFL Studio Mobile finalmente disponibile per Android
Il synth è naturalmente ottimizzato per operare in piena stabilità senza eccessivo carico per il processore. L’interfaccia propone 6 schede che permettono

31 gennaio 2014
1
device-2013-02-16-230433[1]

Heat Synthesizer è un interessante progetto portato avanti dallo sviluppatore Nils Schneider intenzionato a far conoscere al mondo Android i primi sintetizzatori analogici (o meglio che emulano l’analogico).
Il risultato è un’applicazione ancora in fase  beta che, con un’interfaccia utente spartana ma funzionale, propone ad un’utenza sicuramente più smaliziata 3 oscillatori, 2 filtri, 4 envelope, una sezione di effetti e molto

1 novembre 2013
3
musisintetizer

Lo sviluppatore Raph Levien ha di recente realizzato e distribuito sul Google Play Store un sintetizzatore gratuito ed open source (licenza Apache 2) per Android.
Raph ci tiene a ricordare che il progetto è ancora “work in progress“, tuttavia la sua applicazione è funzionante e già disponibile per il download.
Tra le caratteristiche principali la possibilità di controllare il sintetizzatore via MIDI (per i terminali che supportano l’utilizzo

31 marzo 2013
3
theremin

Forse non molti sono a conoscenza di uno dei primi strumenti musicali che non necessitano del contatto fisico con l’esecutore, parliamo del Theremin inizialmente denominato Eterofono, inventato nel 1919 da un fisico ed utilizzato da un pioniere della musica elettronica, Jean Michelle Jarre, come anche da uno dei più grandi chitarristi del rock, Jimmy Page.
Tutti i dettagli sullo strumento li trovate nell’omonima pagina italiana di Wikipedia, in questa

15 marzo 2013
2
nanoloop

Nanoloop è un’applicazione che funge da sequencersintetizzatore e campionatore ottimizzata per l’uso mobile.
Una delle caratteristiche che la rendono un prodotto pregevole è la leggerezza in termini di requisiti hardware e per questo capace di operare senza lag o latenza anche in dispositivi low-end.
Ma veniamo alle caratteristiche principali:
Nanoloop incorpora un sequencer che visualizza la struttura ritmica della nostra song in una

20 febbraio 2013
3
heat2

Difficile per gli appassionati di home-recording e musicisti in genere non entusiasmarsi davanti ad un’applicazione di questa natura per dispositivi AndroidHeat infatti, oltre ad essere un sintetizzatore con possibilità di personalizzazione del suono molto interessanti, integra anche funzionalità di controller tramite un apposito plugin che possiamo installare sul nostro sequencer.
Vediamolo nel dettaglio.
Innanzitutto la parte “

13 febbraio 2013
1
spectrum2

SpectrumGen è un sintetizzatore per Android con un’interfaccia utente semplice ed intuitiva. Sostanzialmente si opera in due parti dello schermo, quella superiore ci permette di definire il suono, quella inferiore invece è dedicata all’esecuzione vera e propria.
La novità più interessante dell’applicazione, che oltre ad essere un interessante esperimento può anche diventare un vero e proprio strumento musicale da utilizzare per le proprie

6 febbraio 2013
0
earie

EerieSynth è un sintetizzatore multi-touch d’alta qualità, con una buona risposta in termini di latenza che consente discrete performance live, in vendita sul Google Play Store a 3,55€.
Le caratteristiche principali dell’applicazione sono una tastiera virtuale attraverso la quale controllare l’esecuzione, ed una serie di opzioni per personalizzare il proprio suono: due oscillatori con quattro waveform, sei tipi di filtri e 

4 febbraio 2013
2
plasma3

Plasma Sound HD è sintetizzatore per Android basato sul multi-touch, probabilmente il solo ad avere molteplici funzionalità e contemporaneamente ad essere gratuito.
Farlo suonare è semplicissimo, basta spostare il dito da sinistra a destra per controllare le note e dal basso verso l’alto (o viceversa) per usufruire di tutta una serie di funzioni liberamente configurabili tramite un’apposita schermata che vi descriviamo in breve.
Una volta sulla

3 febbraio 2013
3
shapesynth

Anche se la strada per raggiungere iOS è ancora lunga, alcuni sviluppatori Android continuano a produrre applicazioni che esulano dai semplice registratori audio, multitraccia o meno, piuttosto che accordatoriprontuari di armonia e quant’altro sia “tutto, fuorchè” uno strumento virtuale.
Sicuramente siamo anni luce lontani da prodotti altamente professionali come Animoog per iPad, tuttavia è importante che, chi osserva

27 ottobre 2012
0
tilt0

Dagli sviluppatori di Kalimba arriva un nuovo divertente strumento che vi permetterà di fare della musica semplicemente muovendo il telefono in aria.
Con l’aiuto dei diversi sensori di movimento degli smartphone Android sarà possibile infatti controllare sia il volume che le note della vostra esecuzione. Lo sviluppatore ha preparato un video in cui esegue il tema di Star Trek che chiarisce al meglio le funzionalità del software.

L’ultima versione supporta

Pagina 1 di 212

Archivi tag: sintetizzatore

Pagina 1 di 212
ANDROIDWORLD APP