6.8

Sony Xperia L1, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti




Recensione Sony Xperia L1

Sony ha rinnovato la sua lineup in questo 2017 portando sul mercato anche un nuovo smartphone della famiglia L, dopo quello del 2013.

LEGGI ANCHE: Recensioni Sony

6.5

Confezione

All’interno della confezione troviamo un alimentatore 5V/0.85A (quindi lento!), un paio di cuffie stereo classiche di media qualità e un cavo USB-USB Type-C.

8.0

Costruzione ed Ergonomia

Sony Xperia L1 ha sicuramente un pregio: avere un design molto gradevole e una finitura plastica ruvida molto particolare, che ricorda un po’ quello di una pietra e che va un po’ controcorrente rispetto a quanto la concorrenza cerca di fare (ovvero principalmente metallo e vetro). In mano Xperia L1 è quindi particolarmente gradevole e i suoi bordi stondati aiutano a garantire una buona ergonomia. Nonostante tutto non è particolarmente leggero (sono 180 grammi), ma questo si traduce comunque in una buona sensazione di qualità. I tasti fisici si raggiungono bene anche con una sola mano e la cover posteriore ha un grande pregio: dei segni rimangono facilmente sulla cover che però si pulisce con il semplice passaggio di una mano.

7.0

Hardware

Xperia L1 è in sostanza uno smartphone di fascia medio-bassa e come tale il suo hardware non è quindi niente di entusiasmante. Abbiamo un processore Mediatek MT6737T quad core da 1,45 GHz con GPU Mali T720MP2 e 2 GB di RAM. Questi sono più che sufficienti per quasi tutte le operazioni, ma non vi aspettate di trovarvi davanti uno smartphone particolarmente brillante come velocità e prestazioni, perché potreste rimanere delusi. La memoria interna è da 16 GB ed è possibile espandere la memoria con una microSD.

Discreta la connettività: abbiamo il Wi-Fi a/b/g/n, il Bluetooth 4.2 e anche l’NFC. La connettività 4G è poi garantita fino a 150 Mbps. Lo speaker dal volume nella media è posizionato nella parte bassa del telefono. Non è purtroppo presente un lettore di impronte digitali, scelta condivisa anche su altri modelli Sony, ma non da noi.

SCHEDA: Sony Xperia L1

8.0

Fotocamera

La fotocamera da 13 megapixel ƒ/2.2 di questo Xperia L1 è stata una buona sorpresa, un po’ come lo sono state le fotocamere degli ultimi smartphone Sony di fascia media. Il più grande difetto è probabilmente nella lentezza all’apertura e in certi casi nella non proprio fulminea messa a fuoco. Gli scatti sono nitidi, anche se la galleria Sony (e anche quelle di terze parti) impieghino molti secondi per riuscire a mostrarle correttamente rendendo l’esperienza non proprio appagante. La fotocamera frontale è una sufficiente 5 megapixel. I video sono anche questi discreti e vengono registrati in Full HD.

SAMPLE: FotoVideo

7.0

Display

Lo schermo da 5,5 pollici IPS di Xperia L1 è discreto ma non eccezionale. I colori sono riprodotti in modo abbastanza buono, ma gli angoli di visione sono solo sufficienti. La luminosità è poi non altissima e all’esterno una “spinta” in più sarebbe stata gradita. La risoluzione non è poi particolarmente alta visto che si ferma all’HD (1280 x 720 pixel).

6.5

Software

Sony commercializza questo Xperia L1 già aggiornato alla versione 7.0 Nougat di Android. Sony ha ovviamente personalizzato il sistema in modo abbastanza leggero come suo solito e in questa specifica versione non troviamo tra l’altro tutta una serie di applicativi minori come Sketch o Movie Creator, lasciando le sole app multimediali Sony preinstallate sul telefono. Il sistema è abbastanza fluido ma abbiamo riscontrati alcuni rallentamenti e qualche sporadico blocco. Niente che lo renda inutilizzabile durante la giornata, ma comunque niente in cui avremmo voluto incappare in uno smartphone moderno. Presenti comunque i temi Sony e l’app Video per controllare il TV Sony. Per il resto tutte le altre app presenti sono quelle di Google, come per esempio il browser Chrome.

7.0

Autonomia

La batteria da 2620 mAh si comporta discretamente ma non molto di più. L’autonomia infatti si attesta infatti attorno alla giornata ma solo con un utilizzo medio: stressandolo pesantemente vi abbandonerà verso l’ora di cena.

6.0

Prezzo

Sony Xperia L1 viene commercializzato in Italia a 199€ un prezzo un po’ più alto di quello che sarebbe stato un buon punto di partenza considerando l’hardware in dotazione.

Acquisto

Decisamente più interessante il prezzo a cui vende questo smartphone ePRICE, ovvero a partire da 156€.

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

Sony Xperia L1

6.8

Sony Xperia L1

Sony Xperia L1 stupisce inizialmente per il design e la scelta particolare del materiale con cui è realizzato. La magia però si interrompe presto con un hardware non al top e prestazioni che faticano a garantire quello che ci si aspetterebbe da un telefono che costa comunque 200€.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Bello e design armonioso
  • Buona fotocamera principale
  • Discreta connettività
  • Nuovo connettore Type-C
Contro
  • Hardware non molto potente
  • Prestazioni incostanti
  • Tende a scaldare
  • Software della fotocamera non molto veloce