7.8

Smartisan Nut Pro, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Smartisan Nut Pro

Smartisan è un brand cinese nato nel 2012, che da qualche anno si sta facendo lentamente strada nel cuore degli appassionati e in qualche modo questo inizio ci ricorda un po’ quello di Xiaomi molti anni fa. Scopriamo l’ultimo smartphone dell’azienda ovvero Nut Pro, conosciuto anche semplicemente con il nome di Pro (o ancora Nuts Pro o U2 Pro).

6.5

Confezione

La confezione di questo Nut Pro è abbastanza scarna: alimentatore per la ricarica rapida 12V/1.5A e un cavo USB-USB Type-C.

8.5

Costruzione ed Ergonomia

Nut Pro di Smartisan vuole prima di tutto attrarre l’attenzione per il suo design. È totalmente piatto sia sulla parte frontale che sul retro ed è realizzato con un profilo metallico e una parte in vetro (fronte/retro) nera lucida. Inferiormente (sempre fronte/retro) abbiamo invece una banda in plastica che un po’ stona con il resto dello smartphone, trattenendo un po’ le impronte. Al centro della parte frontale troviamo un lettore di impronte digitali perfettamente circolare. In mano lo smartphone è piacevole da utilizzare e nonostante la dimensione non risula particolarmente scivoloso. Il bilanciere del volume ed il tasto di accensione sono posizionati sul lato destro dello smartphone.

8.0

Hardware

Smartisan Nut Pro è uno smartphone di fascia media con alcuni “spunti” da top di gamma. Abbiamo un processore Snapdragon 626 octa core da 2 GHz con GPU Adreno 506. È dotato di 4 GB di RAM ed è disponibile nei tagli da 32, 64 o 128 GB, tutti espandibili tramite microSD, rinunciando però all’inserimento della seconda SIM. La connettività è LTE fino a 300 Mbps (manca la banda 20), il Wi-Fi è a doppia banda ac, il Bluetooth è 4.2, non manca l’NFC (presente però solo nella variante da 128 GB) e c’è il led di notifica. Come detto frontalmente c’è un lettore di impronte digitali. Il grande assente di questo dispositivo è sicuramente il jack audio. Lo speaker è posizionato inferiormente e ha un volume ed una qualità nella media.

6.5

Fotocamera

Lo smartphone di Smartisan è dotato di una doppia fotocamera principale da 13 megapixel ƒ/2.0 con doppio led flash a doppia tonalità. La qualità degli scatti è discreta ma fatica a stupire. Solo gli scatti con buona luce restituiscono immagini ricche di dettagli e dai colori naturali. Quando la luce inizia a calare cala subito anche la qualità delle foto, che diventano più scure e decisamente meno definite. La doppia fotocamera permette di applicare un effetto bokeh artificiale ma il risultato è poco naturale e niente che potrete davvero usare con soddisfazione. Discreta la fotocamera frontale da 16 megapixel ƒ/2.0 che però non raggiunge anch’essa risultati particolarmente soddisfacenti. Discreti i video che possono essere registrati al massimo in Full HD (1080p).

SAMPLE: FotoVideo

7.5

Display

Lo schermo è un 5,5 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel) IPS. La resa è buona e benché lo schermo non sia particolarmente brillante ci ha comunque convinto. Buona la luminosità e colori ben tarati. Funziona bene anche la regolazione automatica della luminosità.

8.5

Software

La vera forza di questo Smartisan Nut Pro è sicuramente il suo software SmartisanOS 3.7.2. Ci sono delle chiare ispirazioni ad iOS ma la verità è che molte delle funzioni che troviamo su questo software sono delle novità o comunque delle originali reinterpretazioni. La home è riorganizzabile a piacimento ordinando in automatico le app per utilizzo, nome o colore dell’icona. Potrete anche decidere di proteggere una intera home con un codice PIN. Veramente innovativo poi One Step che permette di aprire un pannello rapido dagli angoli superiori dello schermo. Questo pannello permette di accedere a funzioni rapide come la traduzione o la lettura del testo dalle immagini, avviare rapidamente app, navigare sempre al volo fra i file e le foto recenti e anche condividere il contenuto visualizzato trascinandolo sull’icona dell’app desiderata. Peccato solo per la gesture un po’ scomoda per attivare questa modalità.

Possibile ricevere chiamate finte per svincolarsi da una situazione imbarazzante, presente una modalità ad una mano, un phone manager per gestire permessi e notifiche, possibile sdoppiare Whatsapp e attivare una ricerca globale. Il tutto è gestito in modo fluido e senza rallentamenti. Decisamente buono per un telefono con un software comunque giovane e non certo leggero come quello stock. Android, su cui SmartisanOS è basato, è alla versione 7.1.1 Nougat. Le notifiche sono imperfette: dopo qualche ora di inutilizzo di una certa applicazione potreste avere qualche problema nel ricevere le notifiche.

8.0

Autonomia

La batteria è una 3500 mAh. Risultato decisamente interessante considerando anche lo spessore di soli 6,98mm. Questa batteria garantisce una giornata completa di utilizzo intenso con una singola carica. Abbiamo poi a disposizione anche il caricatore per la ricarica rapida Quick Charge 3.0.

Prezzo

Smartisan Nut Pro non è venduto da nessun rivenditore ufficiale italiano. Il prezzo online si aggira fra i 300 e i 400€. Un prezzo decisamente interessante considerando le sue peculiarità.

Foto

Giudizio Finale

Smartisan Nut Pro

7.8

Smartisan Nut Pro

Smartisan Nut Pro ricorda un po' quello che era Xiaomi all'inizio. Uno smartphone dal design particolare e ricercato, ma sopratutto un software molto rifinito e con delle funzionalità mai viste su altri smartphone della concorrenza. Finalmente qualcosa di nuovo, anche se c'è ancora qualcosa da affinare.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Design interessante
  • Software ricco di novità
  • Buona autonomia
  • Buon hardware
Contro
  • Qualche problema con le notifiche
  • La banda in plastica sciupa un po' il design
  • Fotocamere sottotono
  • Software solo in inglese