8.9

Samsung Galaxy Tab S 8.4, la recensione (foto e video)

video Emanuele Cisotti -




Recensione Samsung Galaxy Tab S 8.4

Sicuramente ve lo sarete chiesto: ha senso presentare una nuova famiglia di tablet (Tab S) quando in commercio esistono già due varianti di dispositivi simili (una in particolare)? È difficile rispondere a questa domanda, ma sicuramente questa recensione vi aiuterà ad avere un’idea più chiara a riguardo. O al massimo avrete scoperto cosa c’è di così interessante in questo Tab S.

6.5

Confezione

All’interno della “solita” confezione in cartone ricilato troviamo l’alimentatore da 2A, un cavo USB-microUSB e un piccolo manuale. Per il tipo di prodotto ci saremmo aspettati almeno un paio di cuffie per poter telefonare.

8.5

Costruzione ed Ergonomia

Samsung Galaxy Tab S 8.4 5 10.55.46

Galaxy Tab S 8.4 è probabilmente il miglior tablet Android di questa “taglia” dal punto di vista costruttivo. È sottile (solo 6,6 millimetri) e leggero (298 grammi). Abbastanza da farvi sembrare tutti gli altri tablet inulimente enormi e scomodi. La sottigliezza è sicuramente un gran pregio su questo tipo di tablet, permettendovi di infilarlo in mezzo ai vostri libri o quaderni senza alcun problema. Il retro è il plastica, la stessa bucherellata che avevamo visto su Galaxy S5, ma che su di un tablet, a nostro giudizio, rende sicuramente meglio che su di uno smartphone, migliorandone grip e anche resistenza a graffi e urti. Certo, non avrà la piacevolezza al tatto del metallo di un iPad Mini, ma nel complesso ci riteniamo molto soddisfatti di come è stato assemblato questo Tab S 8.4. Si tiene in mano con semplicità e il formato molto stretto (16:10) aiuta nella digitazione in verticale.

9.0

Hardware

Samsung Galaxy Tab S 8.4 4 10.55.46

Al contrato di quanto detto nell’unboxing il processore non è un Qualcomm, ma un Exynos 5420 octa core. Questo processore è realizzato con quattro core Cortex A15 da 1,9 GHz e quattro core Cortex A7 da 1,3 GHz (che vengono utilizzati nei momenti di “calma” del processore). Abbiamo poi ben 3 GB di RAM (di cui però quasi 2 occupati all’avvio) e 16 GB di memoria interna, espandibile tramite lo slot microSD. Le prestazioni offerte da questa CPU sono ottime, ma l’ottimizzazione generale è inferiore alle controparti con CPU Qualcomm, NVIDIA e forse anche Intel. Niente che possa rallentare il flusso di lavoro giornaliero, ma sicuramente un punto su cui Samsung deve ancora lavorare (visto che la CPU è “fatta in casa”).

La connettività dati è LTE fino a 150 Mbps ed è anche possibile effettuare telefonate classiche, portando il tablet all’orecchio, in vivavoce, oppure con un auricolare. La Wi-Fi è a/ac/b/g/n e il bluetooth è compatibile 4.0. Buona anche la qualità dei due speaker stereo (posti sul lato corto, comodi per la visione in orizzontale dei filmati). La porta microUSB supporta poi sia l’USB OTG che l’uscita video tramite cavo MHL. Sul lato lungo è inoltre presente anche una porta ad infrarossi per comandare la propria TV.

SCHEDA: Samsung Galaxy Tab S 8.4

7.5

Fotocamera

La fotocamera da 8 megapixel è stata una sorpresa. Più o meno. Non vi farà gridare al miracolo e sicuramente non acquisterete questo Galaxy Tab S 8.4 per le sue doti fotografiche, ma è stata comunque una buona sorpresa. La qualità degli scatti è infatti superiore a quasi tutta la concorrenza tablet e anche la fotocamera frontale da 2,1 megapixel ci ha fatto giungere alla stessa conclusione. Certo la quantità di rumore digitale è ancora consistente, ma comunque su praticamente ogni scatto da mobile. I video vengono registrati a 1080p.

SAMPLE: FotoVideo

9.5

Display

Samsung Galaxy Tab S 8.4 1 10.55.45

La grande differenza fra Tab S e Tab PRO è lo schermo. Per la prima volta abbiamo infatti un SuperAMOLED su di un tablet e il risultato è stupefacente. Proprio il termine “stupefacente” è quello giusto per descrivere uno schermo che, anche se visto nell’ostile ambiente di un centro commerciale, vi lascerà senza parole per la sua bontà. È anche vero per che i colori proposti da un SuperAMOLED sono lontani da quello che potremmo definire “realistico”. Samsung ha ovviato a questo con una modalità “Base” che riporta i colori “sulla terra”, a discapito però del suddetto effetto stupefacente. A voi la scelta. La risoluzione è di ben 2560 x 1440 pixel e la luminosità è ottima. Presente anche una modalità più sensibile per l’utilizzo con i guanti.

8.5

Software

Screenshot_2014-07-21-12-25-10

Tab S non delude neanche al test del software, se non per alcuni rallentamenti che ritroviamo per colpa del binomio software-hardware non perfettamente ottimizzato (come detto prima). Android è alla versione 4.4.2 KitKat e la TouchWiz è la stessa (se non di più) di quella vista su Galaxy S5 (e anche Galaxy Tab PRO). Abbiamo un ottimo multiwindows, un’ottima modalità SideSync (qui speghiamo come permetta di utilizzare lo smartphone sul tablet), la connessione rapida e anche la suite Office Hancom (esclusiva sui tablet) che è la cosa che più si avvicina ad un Microsoft Office su Android. Grazie a Remote PC possiamo poi utilizzare il tablet come viewer remoto dello schermo del nostro computer. Sono poi tante le app che potrete scaricare a parte dallo store Samsung: S Note, Group Play, Scrapbook, Video Editor o anche Story Album.

Software: Browser

Il browser stock è probabilmente l’app che più risente dell’ottimizzazione non ottimale della CPU Exynos con il software Samsung. È impossibile negare che qualche lag sia presente durante la navigazione web dei siti più pesanti, ma allo stesso tempo c’è stato un importante miglioramento rispetto alle precedenti generazioni dei processori Samsung.

Software: Multimedia

Molto buono il lato multimediale di Samsung. La musica è un piacere da ascoltare grazie ai doppi speaker e i video (anche oltre il Full HD) si riproducono alla perfezione grazie al bellissimo schermo SuperAMOLED.

8.5

Autonomia

E dove solitamente cascano gli altri tablet Samsung riesce a mettere un altro punto a segno. Molto buona l’autonomia grazie alla batteria da 4900 mAh. Utilizzandolo con doppia connessione Wi-Fi/LTE (anche come telefono) realizza senza problemi 1 giorno e mezzo di autonomia, arrivando a 2 se non facciamo telefonate e a 4 se lo utilizziamo solo in Wi-Fi o in modo più blando.

7.0

Prezzo

Galaxy Tab S 8.4 non è certo sinonimo di risparmio, ma è difficile chiederlo visto le specifiche tecniche e la qualità costruttiva. Certo è che 499€ possono non essere pochi per chi cercava un tablet e potrebbero invece esserlo per chi cercava un sostituto per lo smartphone.

Acquisto

Samsung Galaxy Tab S 8.4 è disponibile a 439€ con garanzia italia su ePRICE.it.

Benchmark

benchmark samsung galaxy tab s 8.4

Foto

Giudizio Finale

Samsung Galaxy Tab S 8.4

8.9

Samsung Galaxy Tab S 8.4

Galaxy Tab S 8.4 è probabilmente il miglior tablet Android (almeno della sua dimensione, ma esiste poi anche il modello da 10,5 pollici) sotto ogni aspetto. Hardware, display, fotocamera, software e anche autonomia. Se proprio vogliamo trovargli un difetto potrebbe essere la non perfetta fluidità di home e browser web, ma è sicuramente qualcosa su cui potremmo passare sopra per avere il miglior tablet Androi del momento. Portafoglio permettendo.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Ottimo schermo
  • Leggero e sottile
  • Supporta reti LTE fino a 150Mbps
  • Software molto completo
Contro
  • Qualche lag
  • Niente cuffie nella confezione
  • Prezzo non per tutti