6.2

Samsung Galaxy S4 Zoom, la recensione

Samsung Galaxy S4 Zoomvideo Emanuele Cisotti -




Recensione Samsung Galaxy S4 Zoom

Samsung Galaxy Camera era stato un curioso primo esperimento di Samsung per mostrare come le fotocamere del futuro avrebbero avuto Android al loro interno e mostrare anche tutta una serie di interessanti potenzialità. L’azienda ha poi continuato questo percorso con Galaxy Camera NX, dedicata però ai professionisti e lasciando agli utenti meno esigenti una nuova scelta: S4 Zoom. Riuscirà questo prodotto a riprendere là dove Galaxy Camera ci aveva stupito?

Samsung Galaxy S4 Zoom 02

7.0

Confezione

All’interno della confezione di Galaxy S4 Zoom troviamo un paio di ottime cuffie in-ear (bianche anche se lo smartphone è nero), i relativi gommini di varie dimensioni, l’alimentatore italiano, il cavo USB-microUSB e un panno per pulire il vetro. Si sente la mancanza di un laccetto per tenere il telefono al polso (per scattare) e una microSD aggiuntiva.

5.0

Costruzione ed Ergonomia

Samsung Galaxy S4 Zoom 10

Samsung Galaxy S4 Zoom, a differenza di Galaxy Camera, viene venduta come uno smartphone ed è proprio così che sembra se lo guardiamo frontalmente. Il retro è invece quanto di più simile si possa pensare per un elegante fotocamera compatta. La parte bassa (o destra che dir si voglia) ha un rigonfiamento che contiene la batteria e che serve per impugnare bene la fotocamera. Peccato che si tratti di uno smartphone e come tale è scomodo da utilizzare in verticale, scomodo da tenere in tasca e sopratutto da estrarre dalle tasche. Anche il peso è consistente per uno smartphone, ma si riesce comunque a tenerlo all’orecchio a lungo senza affaticarsi troppo. Il fatto che il design prenda spunti da entrambi i mondi, fa si che il telefono non riesca a risultare vincente in nessuno dei due casi.

7.0

Hardware

Purtroppo manca la connettività LTE

Il processore è un Pega-Dual +XMM6262, novità nel mondo degli smartphone Android, dual core da 1.5 GHz, supportato da 1.5 GB di RAM e troviamo a disposizione 8GB di memoria interna, pochi per un telefono che si crede fotocamera. Abbiamo poi la connettività NFC, l’uscita video con MHL tramite microUSB e un potente speaker posto posteriormente. Purtroppo manca la connettività LTE (al contrario di quanto detto erroneamente nel video), presente sulla precedente Galaxy Camera, che avrebbe aiutato ad inviare più velocemente scatti o video di pesantezza più consistente. Manca poi il led di notifica.

7.0

Fotocamera

Samsung Galaxy S4 Zoom 05

Galaxy S4 Zoom ha a disposizione una fotocamera da 16 megapixel con zoom ottico 10x (la regolazione può essere anche manuale con la ghiera) e stabilizatore ottico. Gli scatti che realizza sono di qualità nettamente superiore a tutti gli altri smartphone Android ad oggi testati e lo zoom 10x è un vero valore aggiunto non di poco conto che permette di riprendere soggetti lontani al massimo della risoluzione. Lo stabilizzatore ottico aiuta a scattare immagini ferme, ma nel nostro test non si è dimostrato particolarmente efficace. Si è comportato meglio nei video, dove però entra in gioco il rumoroso zoom che sovrasta la voce quando utilizzato.

7.0

Sample Foto / Video

Trovate qui di seguito alcuni scatti compressi e ridotti di dimensione. Li potete (e dovete per avere una panoramica realistica) consultare al massimo della risoluzione su Picasa.

httpvh://www.youtube.com/watch?v=QfFH8RaZzyw

7.0

Display

Lo schermo è un 4,3 pollici SuperAMOLED, bello e molto luminoso. La risoluzione è di 540×960 pixel, buona, a nostro parere, anche per l’utilizzo fotografico. Ha una buona visibilità sotto la luce diretta del sole, ma avremmo comunque preferito un più “classico” IPS LCD visto l’utilizzo da fotocamera per cui si propone.

8.0

Software

2013-09-22 20.11.142013-09-22 20.11.57

Android è aggiornato alla versione 4.2.2 di Jelly Bean e la personalizzazione è quasi la stessa che troviamo su tutti gli smartphone Samsung. Purtroppo, almeno rispetto al top di gamma S4, si perdono però molte delle funzioni più interessanti. Rimane lo stand-by intelligente del display, i vari toggle rapidi nella barra delle notifiche e tutti i software Samsung come ChatOn, Samusng Apps, WatchON (che permette anche di utilizzarlo come telecomando) e S Memo. La tastiera Samsung ci è poi sembrata abbastanza reattiva ma con qualche problema per quanto riguarda la correzione automatica del testo.

Software: Browser

Il browser ha alcuni leggeri impuntamenti nel caricamento dei siti più pesanti. Chrome si comporta decisamente meglio del browser stock di Samsung.

Software: Multimedia e fotocamera

Buono il lettore musicale, come anche il player video. Lenta in monti frangenti la galleria, cosa che non dovrebbe essere su di una fotocamera compatta. Il software fotografico è il più ricco mai visto su di uno smartphone Samsung (anche più di Galaxy Camera o Galaxy S4), con molte funzioni inedite. La modalità semi-manuale, permette poi di agire su tutti i parametri che possano interessarvi, anche se il funzionamento a ghiera lo abbiamo trovato lento e a volte anche frustrante. Meglio raggiungibili i comandi rapidi che appaiono in alto, ma che non coprono tutta la gamma di parametri gestibili.

6.0

Autonomia

L’autonomia di Galaxy S4 Zoom è ottima per essere quella di uno smartphone (visto che Samsung è così che lo considera). Arrivando a sera anche con un uso più intenso del comune.

Prezzo

S4 Zoom viene venduta al prezzo di 499€ (474 nella versione nero su Expansys) che potrebbe essere adeguato per un ottimo cameraphone (cosa che non è), ma non per uno smartphone di fascia media o per una fotocamera compatta.

Foto

Giudizio Finale

Samsung Galaxy S4 Zoom

6.2

Samsung Galaxy S4 Zoom

Abbiamo riflettuto a lungo su cosa fosse questo Galaxy S4 Zoom. Alla fine abbiamo deciso che si tratta di uno smartphone con capacità telefoniche, sopratutto visto che è Samsung per prima ad indentificarlo così. In questa ottica non riusciamo a consigliare il dispositivo, in quanto sono troppi gli svantaggi nell'uso giornaliero come smartphone e troppi pochi i vantaggi come fotocamera, specialmente se la paragoniamo ad una qualsiasi compatta disponibile a metà di questo prezzo. Se comunque deciderete di comprarla conoscendo questi limiti non vi deluderà, ma a nostro parere l'azienda avrebbe dovuto concentrarsi su di un vero successore della Galaxy Camera piuttosto che su questo ibrido molto poco convincente.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Zoom ottico 10x
  • Speaker molto potente
  • Qualità fotografica media
  • Buona autonomia
Contro
  • Ergonomia e portabilità come smartphone nulla
  • Scatti non all'altezza di molte fotocamera compatte
  • Memoria interna di 8 GB
  • Il design è un ibrido poco convincente