8.1

Samsung Galaxy J7 2017, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti




Recensione Samsung Galaxy J7 2017

Dopo aver recensito Galaxy J5 2017 a completare la famiglia arriva anche il più grande (e più caro) Galaxy J7 2017. La famiglia J fino allo scorso anno si fregiava di essere la fascia bassa dell’azienda, ma ora è sicuramente diventato qualcosa di più.

LEGGI ANCHE: Recensioni Samsung

7.0

Confezione

La confezione azzurra di J7 2017 contiene al suo interno un alimentatore 5V/1.55A, un cavo USB-microUSB e un paio di cuffie stereo.

8.0

Costruzione ed Ergonomia

Galaxy J7 2017 condivide lo stesso design di J5 2017, ovvero abbastanza stondato ma con delle vistose linee in plastica sul retro a spezzare il design della scocca interamente in alluminio. Questo disegno fa sì che lo smartphone abbia un aspetto un po’ futuristico, senza però in realtà cambiare molto rispetto agli altri smartphone dell’azienda coreana. In mano si tiene bene anche grazie alla sua forma estremamente morbida, anche se il peso di 181 grammi alla lunga tendono a farsi sentire. Il tasto di accensione è posizionato a destra, mentre sulla sinistra troviamo i due tasti del volume. Tutti si premono con semplicità e offrono un click deciso e piacevole.

8.0

Hardware

Galaxy J7 2017 offre una scheda tecnica interessante per uno smartphone di fascia bassa che in realtà sfocia pienamente (sotto ogni aspetto) nella fascia media. Abbiamo un processore Exynos 7870 octa core da 1,6 GHz con processore grafico Mali T830 MP2. Le prestazioni sono più che buone (per la tipologia) anche grazie ai 3 GB di RAM. I 16 GB di memoria interna (di cui circa 11 disponibili) sono forse uno dei pochi punti deboli di questo J7 2017. È possibile comunque espandere la memoria con una microSD, ma come sappiamo molti dati andranno comunque a risidere solamente nella memoria interna. Buona la connettività: LTE fino a 300 Mbps, Wi-Fi ac a doppia banda, Bluetooth 4.2 e c’è anche il chip NFC.

Presente poi anche la radio FM e frontalmente abbiamo un lettore di impronte digitali abbastanza preciso e rapido. Peccato solo che i due tasti laterali non siano retroilluminati e non possano vibrare. Discreta la potenza dello speaker che è posizionato in alto a destra sullo smartphone. Una posizione inusuale ma abbastanza fortunata visto che difficilmente viene coperta con la mano.

SCHEDA: Samsung Galaxy J7 2017

8.0

Fotocamera

Galaxy J7 2017 è dotato di una fotocamera principale da 13 megapixel con apertura ƒ/1.7, decisamente notevole per uo smartphone di questa categoria. Benché non sia la miglior fotocamera in commercio è sicuramente uno degli smartphone più affidabili per scattare belle foto in molte differenti condizioni di luce. Il suo punto debole è purtroppo la messa a fuoco in alcuni casi lenta. Verificate quindi sempre prima di scattare che il soggetto sia stato messo a fuoco. I colori delle foto comunque sono brillanti e la quantità di luce catturata è decisamente superiore alla media. Discreti anche i video in Full HD che però non godono di nessuna stabilizzazione.

Non male la fotocamera frontale, sempre da 13 megapixel e dall’incredibile apertura di ƒ/1.9. Non è dotata di autofocus ma le foto sono comunque ricche di dettagli. Manca l’HDR automatico così come mancava anche sulla fotocamera principale, ma è presente l’opzione per i selfie panoramici e la fotocamere è dotata di un led flash.

SAMPLE: FotoVideo

8.5

Display

Lo smartphone di Samsung è dotato di un display da 5,5 pollici di diagonale. La sua risoluzione è di 1920 x 1080 pixel (ovvero Full HD) e la tecnologia utilizzata è il SuperAMOLED. Questo permette al display di avere un’alta luminosità e alti angoli di visuale. La fedeltà cromatica è buona ma se volete avere dei colori ancora più vicini alla realtà ci sono varie modalità di utilizzo attivabili dalle impostazioni. Troviamo poi anche la modalità filtro luce blu per non affaticare la vista quando utilizziamo lo smartphone la sera e l’Always-On display che sostituisce il led di notifica in questo smartphone. In pratica orario, stato della batteria e notifiche saranno sempre visualizzati sul display anche quando il telefono sarà bloccato.

8.0

Software

Galaxy J7 2017 ha come software Android 7.0 Nougat personalizzato con l’interfaccia di Samsung, ovvero la Samsung Experience 8.1. Si tratta di una implementazione molto interessante perché, benché sia un po’ pesante, offre all’utente finale un gran numero di funzionalità utili come il multiwindows, le applicazioni in finestra, la modalità ad una mano o la possibilità di personalizzare l’interfaccia con i temi. Non manca poi UPlay per le notizie (disabilitabile) e il Game Tools per non essere disturbati durante le nostre sessioni di gioco. Tra le funzionalità che più abbiamo apprezzato citiamo l’area personale per proteggere contenuti e app che non vogliamo lasciare ad occhi indiscreti e Messenger Doppio che permette di utilizzare le app di messaggistica (e Facebook) con un secondo account separato.

8.0

Autonomia

Galaxy J7 2017 è dotato di una batteria da ben 3600 mAh (che infatti contribuisce molto ad aumentare il peso del telefono) e che offre prestazioni veramente notevoli in termini di autonomia. Riuscire a completare due giorni completi con un utilizzo medio non è affatto impossibile e con un utilizzo intenso arriverete senza grossi problemi ad un giorno e mezzo di autonomia. Peccato per l’alimentatore in dotazione, non particolarmente veloce.

6.5

Prezzo

Samsung Galaxy J7 2017 viene commercializzato dall’azienda a ben 349€. Si tratta di una cifra da fascia media (come poi J7 2017 effettivamente è) e comunque sempre un po’ alta. La svalutazione però sta già colpendo il dispositivo e presto si troverà a cifre interessanti.

Acquisto

Noi abbiamo acquistato J7 2017 su ePRICE al prezzo di 282€, interessanete considerando lo sconto applicato a poche settimane dal suo lancio.

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

Samsung Galaxy J7 2017

8.1

Samsung Galaxy J7 2017

Samsung Galaxy J7 2017 non è uno smartphone che si compra per le prestazioni, ma perché fa bene praticamente tutto quello che un utente medio può volere da uno samrtphone. Buona batteria, buon display, buona fotocamera e buon software.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Ottimo display
  • Ottima autonomia
  • Buone fotocamere
  • Software completo
Contro
  • Tasti non retroilluminati e che non vibrano
  • Prestazioni non brillanti
  • Niente HDR automatico nella fotocamera
  • Il prezzo di lancio è alto